Il punto dopo la seconda giornata di Coppa In Prima Categoria

Nella foto la formazione del Castell'Azzara

GROSSETO – Domenica di coppa ricca di reti, ma non ancora decisiva ai fini della qualificazione: tutto rimandato, quindi, all’ultimo turno dei triangolari, con tante grossetane ancora in corsa. L’Argentario, al termine di una gara con tante emozioni e ribaltamenti, supera 3 a 2 la Castiglionese e si giocherà il passaggio del turno con l’Alberese: eliminata la squadra di Tosini, che in entrambe le gare disputate ha fatto vedere buone cose in avanti, ma che deve registrare ancora i movimenti difensivi. Buon impatto per l’Aurora Pitigliano, che pareggia per 2 a 2 con la Neania dopo essere passata due volte in vantaggio e ottimo acuto per il Castell’Azzara, che fa il proprio dovere sbancando il campo dell’Unione Poliziana e attenderà ora da spettatore tra dieci giorni l’esito della propria qualificazione. Rimandato invece il Paganico, che subisce un pesante poker a Venturina e di, fatto, con un piede e mezzo fuori dalla competizione: il ritorno in manifestazioni di Prima Categoria non è stato dei migliori, ma c’è ancora tutto il tempo per i bianconeri di rientrare in carreggiata.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW