Foligno-Us Grosseto, le pagelle biancorosse. Ciolli il migliore, poche le sufficienze

GROSSETO, 5,5 campo e avversario difficili. Graziato dalla traversa, punito su calcio piazzato. Troppo poco.
Barosi, 7 al 6′ salva il risultato su Rinaldi. Per il resto, sempre attento, fino a quando a quando è costretto a capitolare.
Raimo, 6 sufficiente, anche se nel finale si perde un avversario e rischia di regalare il raddoppio.
Milani, 5,5 soffre a lungo Arras. Alla fine viene schierato mezzala, ma non brilla.
Cretella, 5,5 alcune belle giocate, ma oggi non riesce ad accendere la squadra (dal 77′, Polidori, s.v.)
Ciolli, 7 il capitano è uno dei migliori tra gli unionisti, forse il migliore in assoluto. Sbaglia pochissimo.
Gorelli, 6,5 ammonito subito, gioca lo stesso con grande piglio. Colpisce la traversa nel recupero finale.
Sersanti, 5,5 prestazione di grande sacrificio, ma insufficiente (dall’85’, Pierangioli, s.v.)
Fratini, 5,5 non appariscente e poco utile (dal 72′, Viligiardi, s.v.)
Moscati, 6 il migliore in attacco nonostante non abbia mai tirato in porta.
Boccardi, 6 il primo vero pericolo unionista arriva dal suo tiro nel secondo tempo. Per il resto, sufficiente (dal 63′, Giunta, 5,5 non incide mai; si vede solo sui calci d’angolo).
Galligani, 5,5 mai incisivo (dal 63′, Giani, 5,5 entra, prende il giallo e non riesce a rendersi utile).

All.
Lamberto Magrini, 5,5 arriva la terza sconfitta. Oggi i suoi ragazzi non lo seguono.

Arbitro
Giorgio Di Cicco (sez. Aia di Lanciano), 5,5 fa un po’ il protagonista. A leggere la distinta sembra un bollettino di guerra con ben otto ammoniti, sei dei quali biancorossi, in un match sostanzialmente corretto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

300X250 FIXED (VALIDO SOLO PER IL MOBILE - DA INSERIRE PRIMA DELLA CHIUSURA DEL TAG BODY)