Berretti: il derby finisce in parità

Si dice che i derby spesso finiscano con il risultato di parità ed anche quello disputato tra il Gavorrano ed il Grosseto non ha fatto eccezione. Le squadre che tengono alto il nome della provincia nel campionato Berretti si sono divise la posta.

Dopo un primo tempo in cui i torellini unionisti sono riusciti a passare in vantaggio, nella ripresa i padroni di casa sono scesi in campo con maggiore convinzione ed hanno trovato il meritato goal dell’1-1. Da segnalare il ritorno, almeno in panchina, del portiere del Grosseto Marco Storai a distanza di qualche mese da un brutto incidente stradale.

Nonostante l’orario poco consueto, tanta gente ha affollato gli spalti del “Matteini-Malservisi” per questa attesa partita interpretata dalle Due formazioni con agonismo, ma grande rispetto reciproco. Sintomatica la dichiarazione a caldo di Fabrizio Sonnini: “Il risultato è giusto. E’ stata una partita calda, come è giusto che sia un derby, ma c’è stata grande correttezza sia un campo che sulle tribune”. Le parole del responsabile del settore giovanile grossetano ben descrivono la bella mattinata di sport che si è vissuta sulle colline metallifere; a sporcare leggermente il clima di festa, l’espulsione dell’allenatore grossetano, apparsa eccessiva a chi sedeva in tribuna.

Nel primo tempo i ragazzi di Picardi hanno fatto la partita trovando la rete del vantaggio dopo una ventina di minuti grazie ad una bella azione di Boccardi conclusa a rete da Bigliazzi ma, dopo l’intervallo, un calo unionista ha permesso alla formazione di Cacitti di creare un maggior numero di occasioni che hanno portato al pareggio siglato al 62° da Balestracci.

Il punteggio finale soddisfa più il Gavorrano dell’Undici unionista e lo skipper di Tolmezzo sorride a fine gara “E’ stato un bell’incontro e nel secondo tempo potevamo fare anche qualcosa in più, ma risultato di 1-1 è giusto”.

I ragazzi di Cacitti, galvanizzati dal risultato odierno, possono affrontare con il morale alto la prossima trasferta umbra contro il Gubbio: per il Grosseto si tratta, forse, di una occasione sprecata, visti i risultati delle altre squadre di alta classifica. Fanciulli e compagni avranno l’opportunità di rifarsi già dal prossimo turno quando in Maremma scenderà il Prato per un altro big match tutto da seguire.

Gavorrano-Grosseto 1-1

Gavorrano: Scarfagna, Di Fiore, Carducci, Tani (1st Cagneschi), Panelli, Balestracci, Biagioni, Periccioli, Petri, Fabbri, Colorno (9st Scozzafava). A disp. Pisani, Fiori, Amaddii, Mangini, Zaccariello. All. Cacitti

Grosseto: Napoli, Tognoni, Amorfini, Serdino, Callegari, Dalmazzi, Ziani, Fratini (16st Prati), Bigliazzi, Boccardi (43st De Frenza), Fanciulli. A disp. Storai, Bernardini, Ricci, Adami, Bracciali. All. Picardi.

Marcatori: 22° Bigliazzi (Grosseto), 62° Balestracci (Gavorrano)
Arbitro: Cacelli di Livorno
Assistenti:
D’Amore e Mauriello

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW