Connect with us

Grosseto Calcio

A San Miniato basta un guizzo, Grosseto ottava vittoria

SAN MINIATO BASSO – GROSSETO 0-1

SAN MINIATO – Battini, Bozzi, Colombo (40′ st Gargani), Traore (1′ st Onnis), Marianelli, La Rosa, Borselli (40′ st Pellegri), Marinari, Pagnotta (10′ st Faraoni), Lelli (10′ st Bencini), Pellegrini. A disposizione: Pinelli, Simoncini, Onnis, Faraoni, Bencini, Campinoti, Gargani, D’Angelo, Pellegri. All.  Venturini.

GROSSETO – Nunziatini, Cantore, Sabatini, Fratini, Ciolli, Gorelli, Pierangioli (36′ st Boccardi), Zagaglioni, Molinari (17′ st Andreotti), Pirone, Luci. A disposizione: Cipolloni, Lepri, Pizzuto, Pecciarini, Del Nero, Boccardi, Consonni, Bianchi, Andreotti. All. Miano

ARBITRO: Donati di Livorno (Pplumbi, Rudaj)

RETI: 42′ rig. Pierangioli

NOTE: ammoniti Ciolli, Borselli, Onnis; recupero 0′ pt, 5′ st.

 

PONTE A EGOLA (PI) – Vince col fiatone ma da grande squadra. Il Grosseto espugna con un calcio di rigore lo stadio Leporaia e poi si aggrappa nella ripresa alla sua granita difesa.

Poco gioco e parecchi calcioni a centrocampo nel primo tempo. Il Grosseto stenta a proporsi e preferisce concludere dalla distanza. Pierangioli ci prova senza pericolosità, Zagaglioni al 27′ trova pronto Battini, Ciolli alla mezz’ora con un tiro da oltre trenta metri costringe l’estremo di casa alla respinta a mano aperta.

La gara cambia al 40′ quando Gorelli va giù in area su intervento scomposto di Marinari. Dal dischetto Pierangioli non sbaglia. Vantaggio del Grifone al 42′ che rientra negli spogliatoi a cuor più leggero con l’errore sotto porta di La Rosa proprio nell’ultima azione della prima frazione.

San Minato che costringe nella ripresa il Grosseto ad abbassarsi, con l’ingresso di tre brevilinei mister Venturi crea pressione ai maremmani. Miano risponde proponendo Andreotti che fa il ritorno in campo dopo l’infortunio subito col Piombino.

Al 25′ st ci pensa Nunziatini ad uscire di pugno su Pellegrini lanciato verso la porta unionista poi Onnis entra in contatto e chiede il calcio di rigore rimediando però un giallo per simulazione. Ottima l’occasione al 35′ st per Pellegrini che servito al limite dell’area ha tempo e spazio per calciare con comodità ma spreca malamente.

Grosseto che termina in sofferenza, al 48′ st Pellegrini di testa  corregge sotto rete un assist dalla destra che pare vincente, ma il riflesso d’istinto di Nunziatini salva il Grifone.

Si tratta della parata decisiva che permette alla squadra di Miano di vincere l’incontro. Tre punti che aiutano i maremmani a proseguire nel loro cammino da capolista e domenica a Fucecchio sarà un altro big match

 

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x