Atletica, a Grosseto lunedì il Mennea Day

Torna anche a Grosseto il Mennea Day, lunedì 12 settembre. Nell’anniversario del record mondiale di 19”72 sui 200 metri realizzato 
37 anni fa (nel 1979) a Città del Messico, l’atletica italiana celebra uno dei suoi più grandi campioni, a tre anni dalla sua scomparsa. Fra le 
tappe principali ci sarà il capoluogo maremmano, perché l’olimpionico di Mosca ’80 ha vissuto a Grosseto un momento fondamentale della sua 
carriera: il secondo ritorno alle competizioni nel 1987, dopo oltre due stagioni di stop. L’iniziativa vuole coinvolgere atleti del presente e 
del passato, sportivi e anche semplici appassionati, che potranno ricordare la “Freccia del Sud” correndo sulla distanza dei 200 metri. 
Simbolica, di due euro, la quota d’iscrizione il cui ricavato verrà interamente devoluto alla Fondazione Pietro Mennea Onlus per unire 
atletica e solidarietà. Tutti coloro che saranno protagonisti riceveranno anche un diploma di partecipazione, numerato e 
personalizzabile con il proprio nome.La manifestazione di Grosseto si svolgerà al campo scuola Bruno Zauli e 
scatterà alle ore 16.00 con un ricco programma: il via su 100 ostacoli cadetti (under 16) e 80 ostacoli cadette, poi disco cadetti e lungo 
cadette, quindi il disco assoluto maschile. Alle 17.00 una gara di marcia sui 3000 metri, invece sulle pedane si svolgeranno lungo cadetti 
e disco cadette. Il clou dalle ore 18.00 con i 200 metri per tutte le categorie, dai ragazzi (under 14) ai master (over 35). Partecipazione 
aperta a tutti, previa presentazione di certificato medico per attività agonistica. L’organizzazione sarà curata dal Comitato provinciale Fidal 
di Grosseto, guidato dal presidente Adriano Buccelli.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW