Hockey: troppo Breganze per il Follonica. Prima sconfitta per la truppa di Polverini

Nella foto Banca Cras Follonica (di Gabriele Baldi)

BANCA CRAS FOLLONICA-BREGANZE 2-5

MARCATORI PT: 0:41 F.Polverini (A), 1:54 S.Silva (B), 6:12 Cacau (B), 11:44 G.De Oro (B), 20:30 (Pun) D.Banini (A).
MARCATORI ST: 14:01 S.Silva (B), 24:58 S.Silva (B).
FOLLONICA 1952: S.Paghi, M.Bracali, F.Buralli, D.Banini, F.Polverini, M.Rodriguez, F.Pagnini, M.Pagnini, G.Menichetti, L.Gaeta. All. F.Polverini.
FAIZANE LANARO BREGANZE: G.Cocco, M.Cocco, S.Silva, S.Dal Santo, Cacau, Fil.Compagno, G.De Oro, J.Androher, R.Gnata, B.Sgaria. All. G.Cabestany.
ARBITRI: Carmazzi M. – Molli L.
ESPULSI PT: J.Androher (B), M.Rodriguez (A).
ESPULSI ST: F.Pagnini (A).

FOLLONICA. Troppo forte il Breganze per il Follonica che rimane in partita solo per un tempo. Partono forte i ragazzi di Polverini che proprio con il loro giocatore allenatore vanno in vantaggio dopo neanche un minuto di gioco.
Non si scompongono gli ospiti con un Silva in grande spolvero che dopo sessanta secondi firma il pareggio. Poi c’è il sorpasso ad opera di Cacau e di De Oro, prima che Banini fissi il risultato su cui si va al riposo: 2 a 3.

Nella ripresa, il Follonica risente molto della stanchezza accumulata con i molteplici impegni, e cede il passo al Breganze ancora a segno con un incontenibile Silva che realizza così la tripletta.

Dunque, prima sconfitta in campionato per gli azzurri. Non è certamente da farne un dramma, perchè per quanto visto oggi al “Capannino”, il Breganze è sicuramente la favorita numero uno per la vittoria del titolo italiano.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news