Promozione: il San Donato sfida la Pecciolese, tutte in trasferta le altre maremmane

Una fase di San Donato Albinia

Grosseto. Domenica si disputa alle 15,30 la quarta del Girone C di Promozione. Delle quattro formazioni maremmane in campo, tre sono impegnate in trasferta mentre il San Donato è l’unica a giocare in casa. I Donatini, infatti, al Michele Burioni, affronteranno la Pecciolese. La formazione allenata da Cinelli, è reduce dalla prima sconfitta stagionale, quella subita a Larderello con la Geotermica, dopo quattro successi consecutivi, de in Campionato e due in Coppa Italia. L’avversario è alla portata dell’undici bianco verde che non dovrebbe lamentare assenze. Il Manciano, conquistato il primo punto con il pari casalingo con l’Atletico Etruria, sarà impegnato al Bacigalupo di Donoratico contro la formazione locale. La squadra allenata da Morello, che è stato squalificato per due giornate, spera di riuscire a recuperare qualcuno dei molti assenti. Sino ad ora i biancorossi non sono mai scesi in campo con l’udici titolare e quindi non si sa realmente quale è il valore effettivo di questa squadra. Il Fonteblanda, in terra labronica, se la vedrà con la Pro Livorno Sorgenti. Sfida molto insidiosa per i neroverdi che sino ad ora nelle tre precedenti gare (una vittoria, un pari e una sconfitta) hanno messo in mostra un gioco interessante e sembrano aver immediatamente “assimilato” il salto di categoria. Il tecnico Ripaldi ha piena fiducia dei suoi ragazzi che sino ad oggi sono migliorati molto incontro dopo incontro. Infine, l’Albinia a Livorno affronterà la capolista Armando Picchi. I rossoblu sono alla ricerca del primo punto, dopo le tre sconfitte incassate sin qui, di cui due in casa. Mancheranno sicuramente Lorenzini che deve scontare l’ultimo turno disqualifica (erano quattro), Mecarozzi e Luca Negrini. E’ invece incerta la presenza di capitan Sgherri e di Andrea Negrini. Per allenatore albiniese Picardi non sarà facile ottenere un risultato positivo ma sicuramente l’obbiettivo è quello di interrompere la striscia negativa di questo inizio stagione.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news