Connect with us

Grosseto Calcio

Grosseto, confermata la puntata di Pincione ad Ancona…Ma in arrivo altri due acquisti

Published

on

Grosseto Ieri, in tarda serata si è sparsa in città la voce secondo la quale l’appuntamento di Pincione con i tifosi previsto alle 17 è stato rimandato per un viaggio lampo del presidente fuori città. La realtà dei fatti è che quella città è proprio Ancona, dove Pincione si è recato accompagnato dalla socia Mazzullo e dall’avv. Adducci. Secondo quanto riferitoci, si sarebbe trattato solo di un ulteriore incontro tra le parti, ma Pincione, in attesa delle risposte comunali, pensa di investire sul Grosseto e per questo oggi dovrebbero essere annunciati almeno altri due giocatori. Oltre a ciò, ci è stato detto che nell’arco di un paio di giorni verrà perfezionata l’iscrizione in Serie D. Vedremo se sarà così, ma resta il fatto che il gesto di andare ancora una volta ad Ancona (dopo aver dichiarato pubblicamente che ormai era un discorso chiuso) non è piaciuto proprio a nessuno, per cui oggi pomeriggio, all’incontro tra tifosi e Pincione, prevediamo un clima tutt’altro che disteso. Aggiungiamoci che i tesserati non ancora liquidati si stanno muovendo in modo compatto, pronti a fare le loro mosse contro l’Fc Grosseto, così come è certo che dietro le parole accomodanti dell’assessore Rossi dopo l’incontro tra Comune e club biancorosso è rimasta una certa delusione per le richieste avute, peraltro senza che la controparte abbia voluto o voglia mostrare un progettazione pari ai proclami fatti. A noi, però, preme il futuro del Grosseto e in questo contesto ribadiamo l’assoluta veridicità dell’articolo del 24 giugno scorso, nel quale vi abbiamo messo al corrente di un’offerta di 500 mila euro per l’acquisizione del club da parte di un imprenditore. Proposta avanzata personalmente al presidente Pincione tramite un sms (alle ore 18.54 del 24 giugno, ndr) e rifiutata con un secco <<No, thanks>>, che può voler significare la volontà ferrea di rimanere in Maremma oppure nascondere il desiderio di prendere in considerazione solo cifre milionarie (si parla di 1 milione e 400 mila euro, ndr).

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Conduce la trasmissione web Il lunedì del Grifone ed è il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv.

Advertisement
7 Comments

7 Comments

  1. Buttero70

    7 Lug 2016 at 13:45

    Ma tutti qui vengono ?????
    Poi ovviamente se se ne andranno daranno la colpa al Comune, agli imprenditori, ai tifosi, al giardiniere, all’autista…etc etc….

  2. MAX

    7 Lug 2016 at 13:51

    oggi ala riunione tifosi Pincione si devONO chiedere chiarimenti su:

    ANCONA
    ISCRIZIONE
    GIOCATORI NON PAGATI

  3. piede

    7 Lug 2016 at 13:52

    Alle 16:00 di oggi conferenza stampa straordinaria….E’ la fine di tutto???

    • Grifo65

      7 Lug 2016 at 14:56

      Speriamo!

  4. Teo

    7 Lug 2016 at 14:18

    Credete ancora a Pincione???

  5. Alessio

    7 Lug 2016 at 15:41

    Questo ci prende per il culo e basta… Ripartiamo da zero ma quando si riparte noi arriviamo sempre… AVANTI GROSSETO

  6. GIGI 52

    7 Lug 2016 at 15:47

    Sembra di rivivere l’iter di circa 20 anni fa ‘ con la famiglia Anzidei :vinto il campionato poi annunci immediati di allenatore, giocatori, sede del ritiro ma poi dove siamo finiti? : PROMOZIONE. speriamo che non sia così ma la cosa la vedo poco chiara.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi