Fc Grosseto: numeri che testimoniano un disastro sportivo

Grosseto-Montemurlo 2 a 1, proteste biancorosse

Grosseto. Numeri inclementi che testimoniano il disastro sportivo dell’Fc Grosseto. La squadra biancorossa che oramai ultima in classifica non vince in campionato dal 13 novembre, quando grazie ad una doppietta di Demartis i maremmani piegarono al “Carlo Zecchini” per 2 a 1 il Jolly Montemurlo.

Poi sono arrivati quattro punti in quindici incontri. Nelle ultime cinque giornate di campionato, compresa anche quella che non si è disputata contro il Gavorrano, sono giunte altrettante sconfitte con una media di tre reti subite a partita e nessun gol realizzato.

Si è inceppato anche bomber Loffredo, ma il golden boy biancorosso può fare ben poco se la squadra non costruisce e le occasioni per lui arrivano davvero con il contagocce.

Un Grosseto che pare sempre più destinato alla retrocessione nel campionato di Eccellenza, dalla quale mancava dalla stagione 1997/1998 con l’Us Grosseto che conquistò la promozione alla Serie D dopo aver vinto gli spareggi contro il San Quirico d’Orcia e il Renato Curi di un giovanissimo Fabio Grosseto.
Era il Grosseto di mister Cacitti e del fantasista Ferri, poi tutti sappiamo come sono andate le cose con l’arrivo qualche anno dopo di Piero Camilli.
Adesso la compagine biancorossa è tornata nel calcio dei “poveri” dei dilettanti e sarà durissima risalire.

3 Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW