Albinia resta in mezzo al guado

Nella foto il tecnico Franco Cameli

Il girone di ritorno inizia per l’Albinia con un pareggio contro la Cuoiopelli ed è un risultato da non disprezzare visto che saranno presumibilmente poche le squadre di bassa classifica che faranno punti contro il club biancorosso.

Con l’assenza di Nieto la squadra di Cameli ha perso un terminale offensivo importante ma, grazie ad Amorfini ed alla sua rete, un punto è stato conquistato. Non male, ma adesso contro il Marina La Portuale serve il bottino pieno per togliersi dalle zone a rischio della classifica.

Al momento le acque albiniesi restano torbide: anche se il Forcoli continua ad indossare la maglia nera con soli dieci punti conquistati ed appare lontano dal poter raggiungere le rivali, le altre squadre sono lì pronte a far sentire il proprio alito sul collo dei rossoblu e non è una situazione piacevole per Sgherri e soci.

Non c’è da stare tranquilli con il Lammari ed il Piombino alle proprie spalle. La graduatoria è ancora corta e poco delineata, basta un soffio di vento per cadere dall’altare alla polvere. Il passo dall’osanna al crucifige è breve ed ora l’Albinia è chiamata a dare ai propri risultati quella continuità che è mancata nella prima parte di stagione.

Soltanto così i maremmani potranno coltivare speranze di salvezza: i playout sono forche caudine da evitare ad ogni costo, ma questo in riva all’Albegna lo sanno bene.

Risultati

Albinia-Cuoiopelli 1-1
Larcianese-U. Taccola 2-4
A. Piombino-Real Forte Querceta 0-0
Camaiore-Castelfiorentino 1-1
Cenaia-Marina La Portuale 2-2
Forcoli-Lammari 0-1
Gambassi-Seravezza 2-2
Pietrasanta-Sangimignano 1-0

Classifica

Pietrasanta 34
Camaiore, Cuoiopelli, Querceta 29
Castelfiorentino 28
Seravezza 26
Larcianese 23
U. Taccola 20
Cenaia 19
Gambassi 18
Marina La Portuale, Sangimignano 17
Albinia 16
A. Piombino 14
Lammari 13
Forcoli 10

Marcatori

Gori (Seravezza), Rodriguez (Castelfiorentino) 12
Tosi (Camaiore), Fusco (Pietrasanta), Tarantino (Camaiore) 10

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news