Connect with us

Altre notizie

Il vice comandante dei Vigili del Fuoco di Grosseto, l’ing. Roberto Bonfiglio. promosso a primo dirigente

Presto l’Ing. Roberto Bonfiglio lascerà Grosseto per prendere il comando di una nuova sede dei Vigili del Fuoco

Published

on

Nella seduta del 28 luglio 2020, il Consiglio di amministrazione del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco ha deliberato la promozione a primo dirigente dell’ing. Roberto Bonfiglio, vice comandante del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Grosseto, il quale ha ricevuto le congratulazione da parte dei vertici del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco.
Il neo dirigente dovrà frequentare un corso presso l’Istituto superiore Antincendi di Roma dal 03 agosto 2020 al 27 novembre 2020, per poi essere assegnato a dirigere una sede di competenza dirigenziale del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco. L’ing. Roberto Bonfiglio ha una carriera di tutto rispetto. Ha conseguito la laurea magistrale in Ingegneria dei materiali (vecchio ordinamento) nell’anno accademico 2001/2002 presso la facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Messina, con votazione pari a 110/110 e tesi dal titolo “Caratterizzazione ed affidabilità dei materiali ceramici utilizzati nelle tenute meccaniche” svolta in collaborazione con la raffineria di Milazzo Spca. La tesi è risultata vincitrice del Premio di laurea “Michele De Francesco”, premio come migliore tesi in ambito industriale-meccanico per l’anno accademico 2001/2002. Bonfiglio si è poi abilitato all’esercizio della professione di ingegnere con iscrizione all’Albo degli Ingegneri della Provincia di Messina, dal 6 settembre 2003. Da settembre 2003 ha svolto la funzione di ricercatore presso il Cnr-Itae di Messina, occupandosi di progettazione e sviluppo di celle a combustibile a ossido solido (Sofc). Dal 2004 ha continuato l’attività di ricerca conseguendo nel 2007 il dottorato di ricerca XXIX ciclo in Ingegneria e Chimica dei Materiali, presso il Dipartimento di Chimica industriale e Ingegneria dei Materiali dell’Università di Messina. Dal 28/04/2006, invece, è risultato vincitore di concorso per funzionario direttivo dei vigili del fuoco, inizialmente presso il Comando di Verbania e dal 2011 presso il Comando di Grosseto, dove, dal 2016, ha ricoperto e ricopre la funzione di vice comandante. Nel febbraio 2017, invece, ha discusso la tesi di master universitario internazionale di primo livello in Protection against Cbrn threats presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata con la tesi dal titolo Emergency planning and managing in the Italian major risk plants (Leg. D. n°105/2015): a real case study, riportando la votazione di 110/110 con lode. Infine, nel mese di marzo 2019 ha discusso la tesi di master universitario internazionale di secondo livello in Protection against CBRN threats presso Università degli studi di Roma Tor Vergata con tesi dal titolo The exercitations in Major Risk Plants: a real case study, ottenendo la valutazione finale di 110/110 (centodieci/110). Analista di rischio, ha svolto diverse istruttorie in ambito Seveso, e diverse visite ispettive per il controllo del Sgs, supportando altresì la redazione dei piani di emergenza esterna. Dal 2006 ad oggi ha partecipato anche a diverse emergenze tra cui:
• il terremoto de L’aquila del 2009, dove è stato insignito della benemerenza di Protezione civile;
• Alluvione dello Spezzino e della Lunigiana del 25 ottobre 2011;
• Emergenza motonave Costa Concordia 2012 dove è stato insignito della benemerenza di Protezione civile;;
• Emergenza neve Sorano-Pitigliano (Gr) del 10/02/2012;
• Sisma Emilia 2012 del 20/05/2012:
• Sisma Lunigiana del 21/06/2013;
• Sisma Italia centrale del 24/08/2016;
• Sisma Barberino del Mugello del 09/12/2019;
Con Dpr in data 27 dicembre 2019 è stato insignito della distinzione onorifica di cavaliere dell’ordine “Al merito della Repubblica Italiana”. Ha svolto, oltre che l’incarico di vice comandante, con responsabilità e deleghe dirette, gli incarichi di responsabile ufficio personale, prevenzione incendi, polizia giudiziaria, attività a rischio di incidente rilevante, svolgendo in tale incarico riferimento a livello provinciale che regionale.
È altresì autore di oltre 30 pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali ed internazionali.

I complimenti e gli auguri di tutta la Redazione di Grossetosport

Advertisement
1 Comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Complimenti

 

 

“”>




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x