Connect with us

Calcio

Seconda categoria “G”: il punto sul campionato

Published

on

GROSSETO. Non ha più limiti la marcia incontrastata della capolista Neania, arrivata alla dodicesima vittoria in campionato consecutiva.
I cioli passano senza difficoltà anche sul campo del Montiano per 3 a 0 grazie alla doppietta di bomber Guscelli.

Alle sue spalle non molla la presa il Castell’Azzara che fa suo il derby contro i cugini dell’Aurora Pitigliano. La squadra gialloblù è in picchiata e non si escludono nuovi cambi tecnici visti gli scarsi risultati della cura “Mecorio”.

MALTEMPO. Ben tre gare sono state rinviate per le abbondanti nevicate cadute sulla vetta dell’Amiata. Annullate infatti i match tra Santa Fiora e Montorgiali, Amiata-Maglianese ed infine e Nuova Radicofani-Sant’Andrea.

ORBETELLO DA URLO. I ragazzi di Di Chiara fanno suo il derby contro il Porto Ercole stravincendo per 4 a 0 e confermando il trend positivo dei lagunari che adesso sognano un posto in zona play off. I terribili ragazzi biancocelesti rappresentano una bella sorpresa del panorama calcistico provinciale.

RITORNO ALLA VITTORIA. Torna alla vittoria il Saurorispescia contro un Cinigiano sempre più in caduta libera Alla compagine di Tognotti non sono serviti, almeno per il momento, i rinforzi del mercato di riparazione, mentre per la truppa di Papa un successo che alimenta speranze di arrivare tra le prime cinque del campionato.

PARI E PATTA. Termina con un salomonico pareggio il match salvezza tra la Marsiliana e la Torbiera. Gli ospiti sognano il colpaccio con la rete di Pellegrini, ma è Fanteria a riportare i gialloblù alla dura realtà.

PROTAGONISTI. Mimiri dell’Orbetello, Guscelli della Neania e il collettivo del Castell’Azzara sono gli elementi che si sono messi in evidenza nel 19^ turno di campionato.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
11 Comments
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

11 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Eh si… anche oggi 2 rigori dubbi e un gol in clamoroso fuorigioco, come si può ben vedere dalle immagini. Un c’è gnente daffà, e si ladra sempre!!!

Oh Ciolissimo ma ti cheti con quelle maglie brutte è un affronto solo doverli caricare i video…mamma santa, se per una domenica poi non rubate che volete la medaglia? Dai torna su pe quel greppo e stai bono

quanto sei sotto?

Sono sopra di una categoria, vai tranquillo che il campionato è vostro!

Allora vorrà dì che emmazzo, alla tu’squadra, e gli si farà epprossim’anno. Porta pazienza, s’arriva.

Sì, dai…poi svegliati caro eh che te sei ancora nel mondo dei sogni

Ieri ho assistito alla partita tra sauro e cinigiano e penso che il cinigiano non abbia nessuna possibilità. Di salvarsi avendo visto anche le altre penso che non ci siano nemmeno i play out con Torbiera e cinigiano retrocesse matematica un appunto non servono due giocatori a dicembre se il resto è nulla mi meraviglio di come mai siano andati a cinigiano

Come sempre la Neania è il Castell’Azzara volano verso la Promozione in Prima Categoria complimenti a tutti e 2 le squadre

Il Sauro visto domenica è una gran bella squadra.In un campo impossibile da giocare ha evidenziato una voglia e grinta non comuni nel cercare la vittoria.Ottima la difesa con Sorin e Capitani ottimi baluardi nel contrastare gente come Bonelli, Sclano e Caruso.Molto attenti nelle chiusure e ottima posizione in campo.Davanti un frizzante Briaschi, che la porta la vede,e,la sente sia su azione che su calcio di rigore.A centrocampo, ottimi Ciani, Ville, ma soprattutto Garofalo,che fisicamente non concedeva nulla agli avversari,deliziava con giocate semplici , ma belle da vedere,recuperando e impostando continuamente e procurandosi il calcio di rigore.Sicuro anche il portiere Mantiglioni,giovane ma con padronanza di se stesso.Nel complesso tutta la squadra è stata esemplare, peccato per i vari infortuni che purtroppo l hanno assillata.Complimenti al Mister e tutta la squadra,ora è obbligatorio mantenere la massima concentrazione per il proseguo.

Senza infortuni il sauro lottava per andare sopra, unica squadra a battere il Castel Del Piano, prime 10 partite senza imbattuti, poi ha avuto la moria nel reparto avanzato, il calcio è anche questo.

Proveremo a batterli, ripetp proveremo, anche se loro sono un ottima squadra sotto tutti i punti di vista, ma noi con il recupero di almeno due pedine fondamentali, possiamo affrontare chiunque senza alcun timore reverenziale,anzi….Rispetto per tutti, ma timore di nessuno…Forza ragazzi

 

 

“”>




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

11
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x