Connect with us

Calcio

Grosseto, inizia a movimentarsi il mercato

Published

on

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Conduce la trasmissione web Il lunedì del Grifone ed è il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv.

Advertisement
25 Comments

25 Comments

  1. Mattarella

    2 Feb 2015 at 15:04

    Camilli si è presentato ieri sera all’albergo con un pacchetto di lupini e un piatto di lenticchie.
    pare che intenda con quelli comprare due attaccanti, un centrocampista metodista con visione di gioco superiore e due prospetti in difesa che possa sostituire Mariotti.
    Il DS Minguzzi ha proposto Tendi e Schiaretta ma ha detto no perchè volevano un ingaggio troppo alto.

  2. Napolitano

    2 Feb 2015 at 15:39

    Come sei fico e spiritoso. Prestagli qualche soldo te.

  3. Cossiga

    2 Feb 2015 at 15:55

    Davvero spiritoso…eravamo meglio noi come presidenti.

  4. Mussolini

    2 Feb 2015 at 16:30

    Ho lasciato l Italia a 4 coglioni

  5. Scalfaro

    2 Feb 2015 at 16:55

    …io non ci sto!!!

  6. Charlie

    2 Feb 2015 at 16:58

    Io non ho visto tutte le partite del Grosseto ma sento con insistenza la voce di vendere Mariotti, un giocatore che ha sulle spalle ben 7 promozioni da titolare. Io penso che oltre l’ultima partita con il Teramo disputata, su stessa ammissione del tecnico, fuori ruolo Mariotti abbia sbagliato forse con Il Prato ma non per questo deve essere il colpevole del cattivo andamento della squadra. Io penso che gli errori vadano ricercati a monte. I dirigenti dovrebbero farsi un esame di coscienza e dire: ” Ma è veramente Mariotti il capro espiatorio? Se lo vendiamo centriamo la promozione?”. Se sì, vendetelo subito.

    • Yuri Galgani

      2 Feb 2015 at 17:22

      Guarda, Charlie,
      nel dossier che ho pubblicato ho parlato anche della partita contro il Prato. Ebbene, rivedendo le immagini si nota che Bocalon ha segnato in evidente fuorigioco, dal momento che è sempre stato davanti a Mariotti, sia quando è partito il cross dalla destra (e tale punta era in fuorigioco passivo) che dopo l’assist di testa di Rubino, grazie al quale l’attaccante laniero (passato in off-side attivo) ha sbloccato il risultato.
      Per il resto, credo che Mariotti sia uno dei giocatori più universali della difesa unionista e se paga questa scarsa fiducia societaria nei suoi confronti è perché in alcuni frangenti non ha mostrato quella sicurezza (come altri suoi compagni, sia chiaro) che tutti si sarebbero aspettati da lui.
      Tuttavia, a scanso di equivoci, lo dico pubblicamente: Mariotti è un signor professionista e lo dimostra nel modo in cui si allena.
      Ovviamente, piuttosto che comprare tanto per farlo, mi terrei uno come Mariotti e lo considererei al pari degli altri, salvo, poi, lasciar parlare il campo.

    • tuttocalciatori c'è

      2 Feb 2015 at 23:15

      non parlate a caso, mariotti 7 promozioni da titolare? ho letto bene? titolare? vedi tuttocalciatori…

  7. buttero 70

    2 Feb 2015 at 16:59

    Una punta ed in esterno di destra.

  8. il tanche

    2 Feb 2015 at 17:11

    Ma falla finita di venire qui a scrivere scemenze e passa le giornate a fare qualcosa di meglio!

  9. beppe

    2 Feb 2015 at 17:37

    Mi sa che ci si muova poco altro che movimento. Mariotti per me è un mediocre giocatore. Forse andava bene in c2. Fece una buona partita a Pisa. Ma a Pontedera regalò un corner che ci venne il pareggio e da li la sconfitta. Così come Burzigotti.

    • Yuri Galgani

      2 Feb 2015 at 17:54

      Camilli non è certo andato a perdere tempo a Milano.
      Cercherà di completare la squadra come ha promesso.

      • beppe

        5 Feb 2015 at 11:37

        Non è andato a perder tempo? Mi sa di si ! Ma tutto questo,ripeto è sempre figlio dell’estate.Ha comprato in fretta e furia gente che valeva zero,ha dovuto subito sbolognarla e rimpiazzarla alla belle e meglio e poi con una rosa ampia non ha potuto,e forse voluto,fare qualche altro acquisto.Se non sbaglio è la seconda volta che iniziate l’articolo di fine mercato con la famosa frase la montagna partorì un topolino.

    • Charlie

      2 Feb 2015 at 20:25

      Guardando le partite del Grosseto non credo di aver notato all’interno della squadra dei Leo Messi o Cristiano Ronaldo. Penso che la squadra costruita sia una squadra mediocre in tutti i suoi componenti, idonea solo ad una salvezza risicata, nonostante la pochezza delle squadre che popolano la Lega Pro girone B.

  10. Papa Ratzinger

    2 Feb 2015 at 17:49

    Fare digiuno e penitenza è cosa buona giusta. Con due cotiche e un agnellino zoppo si possono fare squadre che si salvano pure in Lega Pro. Il Grosseto calcio è la dimostrazione che Dio esiste.

  11. camilliano

    2 Feb 2015 at 19:43

    Si forse i giocatori incriminati ( Mariotti e Burzigotti ) non sono da prendere come capri espiatori di ogni sconfitta ma il giudizio su loro, non esaltante, e’ dovuto dalla pochezza del loro rendimento dove raramente si e’ visto un intervento all’altezza. Per esempio invece uno come Monaco da quando e’ entrato a dimostrato di essere valido se non addirittura il miglior difensore che abbiamo. Tanto ormai un po tutti si mastica di calcio e non c e’ bisogno di essere tecnici per vedere chi sa e non sa. I giocatori forti che sono venuti nel corso degli anni sono subito risultati tali e non c ‘e’ stato bisogno di tante riprove, chi sa giocare si vede immediatamente, come immediatamente si vede chi e’ scarso.

  12. Charlie

    2 Feb 2015 at 20:26

    Vabbè Beppe, allora guardiamo tutti i gol che hanno sbagliato Torromino o Pichlmann davanti alla porta, tutti i palloni persi a centrocampo da Okosun eccetera eccetera….allora tutti sul mercato! Morero regalò il rigore al Pisa e altri svariati ad altre squadre….eppure era un intoccabile fino a quando non se ne è andato… A Grosseto è questo il fatto, ci sono gli intoccabili e poi ci sono gli altri …

  13. beppe

    2 Feb 2015 at 22:20

    Va bene. Te metti Burzigotti e Mariotti tutte le domeniche. Tieni in panca monaco e Ferraro. Poi se ne riparla.

  14. Charlie

    2 Feb 2015 at 22:57

    No ma te forse non hai capito che a Catanzaro stanno ancora benedìcendo che Ferraro se n’è andato….vai in qualsiasi pagina di tifosi catanzaresi e poi ce lo ridiciamo….io mi tengo un giocatore che ha vinto 6 campionati, te tienti un giocatore che ha implorato di esser preso da tutte le società di lega pro

    • beppe

      3 Feb 2015 at 02:14

      Allora il suo allenatore è bravo vai.Ha giocato 19 partiye su 20 tutte 90 minuti.L’ulyima non la gioco perchè squalificato per somma d’ammonizini.

  15. il tanche

    3 Feb 2015 at 11:58

    ma te sei amico di mariotti ……………. che lo difendiiiii , si ha vinto i campionati come porta FORTUNA MI SA VISTO CHE HA GIOCATO POCO BEI

  16. Charlie

    3 Feb 2015 at 14:40

    Ah si ha giocato poco? Titolare fisso a Massa, a Lucca, nel Catanzaro (anche da capitano dopo la partenza di Accursi) , titolare a Carrara, titolare ad Aprilia dove hanno sfiorato la vittoria ai play off, titolare per metà stagione ad Alessandria….non sono amico di Mariotti, seguo le statistiche dei giocatori, a differenza tua

  17. Charlie

    3 Feb 2015 at 14:44

    Te ne dico anche un’altra. Dare la colpa di un gol ad un giocatore che ha dato un calcio d’angolo è da capre vere! Ma a Pontedera o dov’erano gli altri difensori (tra cui Monaco) nell’area piccola che han fatto saltare indisturbato il giocatore? E sul secondo gol, anche lì c’era Mariotti? Ma ovvia, ma andate a da da mangia ai piccioni al parco via che col calcio c’avete poco a che vede! È come dire che uno che perde una palla a centrocampo ha sulla coscienza un gol…ma via

  18. Charlie

    3 Feb 2015 at 14:53

  19. beppe

    5 Feb 2015 at 11:47

    Siccome le guardo anch’io questi siti,se vuoi ti consiglio anche transfertmarkt, ho fatto un paragone,che senza dubbio indica in ferraro una carriera superiore.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi