Connect with us

Foto e Video

Comparsi altri striscioni contro Pincione

Published

on

Grosseto Nella tarda serata di ieri sera, sono comparsi striscioni contententi la scritta “Pincione vattene” in vari punti della città. Infatti, girando per Grosseto, è impossibile non notarli.

 

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Conduce la trasmissione web Il lunedì del Grifone ed è il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv.

Advertisement
12 Comments

Commenti

12 risposte a “Comparsi altri striscioni contro Pincione”

  1. Alex ha detto:

    Strano. Un presidente così amato dai tifosi, cordiale con l’amministrazione comunale e con progetti di investimento nella squadra, non lo merita.

  2. grifo65 ha detto:

    E’ arrivato dicembre, gli uccellini cantano e si odono suoni poco piacevoli per le mie sensibili orecchie.
    Dicono che circa 15 giocatori biancorossi avrebbero chiesto di andare via dal Grosseto, ma occorre il nulla osta della società. Riusciranno gli atleti ad andare via gratuitamente attraverso lo svincolo? Chissà se il club concederà lo svincolo (come promesso pubblicamente) a tutti coloro che non vogliono più restare in biancorosso…
    Personalmente, la vedo dura.
    Questa mi sembra più una situazione come quando affitti la casa, l’inquilino non ti paga e tu per riavere il tuo appartamento devi pure dargli del denaro!!!!!
    W LA TERZA CATEGORIA! W I GIUDICI! W IL FALLIMENTO!

    FINO ALLA FINE FORZA GROSSETO!

  3. Rampante ha detto:

    Però striscioni dedicati a chi ha cancellato l’U.S. non se ne vedono…

    • ser ha detto:

      Fermo rimanendo che questa società non sta facendo il bene della squadra e della città al pari della precedente proprietà, non pensi che dietro questi striscioni non ci sia una implicita speranza che ritorni colui è alla base di questa situazione ?

      • andrea tiezzi ha detto:

        Speriamo, visto che i sinistrorsi che lo hanno cacciato e che hanno chiamato questi signori ora si sono tolti dalle scatole!

        • ser ha detto:

          Se leggi qualche mio post saprai che non faccio distinzione di colore politico. Se pensi che il motivo per cui ci ha cancellato dal calcio dipendeva da favori non concessi mi auguro che il Comune continui a non fare favori a nessuno

      • Sesto ha detto:

        Mah, non saprei…so solo che questi striscioni esprimono e rappresentano tangibilmente il malcontento per una situazione che ha stancato e infastidito tutti. La logica, il buonsenso, la passione per il Grifone dicono una cosa e una soltanto: che non esiste più uno straccio di motivo che giustifichi il proseguimento di questa avventura di Pincione & friends.

        • attilio regolo ha detto:

          Lo “straccio” di motivo e’ che il Presidente dell’ FC Grosseto fatto nascere quasi per miracolo sulle ceneri della scomparsa vecchia e gloriosa US Grosseto 1912 ha gia’ investito su questo parto difficilissimo oltre 1 Milione di euro e non sara’ affatto facile convincerlo o costringerlo ad arrendersi e a fargli mollare la presa per quanto instabile e disperata sia la situazione in essere.

          • Sesto ha detto:

            Ah ecco…quindi pensi che in qualche modo possano ancora esserci le condizioni per avere fiducia e nutrire speranze, come se tutto ciò che è accaduto negli ultimi 5 mesi non avesse minato irreversibilmente i rapporti con le Istituzioni, la tifoseria e la cittadinanza tutta? Attilio, mi rifiuto di crederlo.

  4. piero politi ha detto:

    ma la luce ed il riscaldamento degli impianti chi li paga?

  5. max ha detto:

    SER E TIEZZI, ma vi rendete conto di cosa dite? Supplicare il ritorno di Camilli…
    Vergognatevi!!!!

    • ser ha detto:

      Forse mi sono spiegato male: ma non ero camiliano prima e ora meno che mai, per me mai più Camilli a Grosseto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook Comments

Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi