Connect with us

Calcio

Grosseto, cosa ha convinto e cosa c’è da rivedere

Published

on

Grosseto. È stato un bel Grosseto, in netta crescita, quello che mercoledì pomeriggio ha perso per 2 a 1 contro la Pianese (serie C). La squadra di mister Magrini ha comunque mostrato una buona condizione fisica e ha saputo tenere testa e campo ad una squadra che è più avanti nella preparazione altetica.

Cosa va. Il pacchetto difensivo si conferma una garanzia per tutta la squadra e sia Barosi che Nunziatini tra i pali si sono dimostrati all’altezza. È piaciuta inoltre la velocità e l’intraprendenza in attacco di Galligani e Giani, anche se i due sono attaccanti esterni, ma con il rientro di Moscati la cosa si sistemerà. Bene Viligiardi, così come Frosinini, il quale, schierato dietro le punte, ha fatto vedere belle giocate, anche se il giovane under può crescere ancora.

Cosa non va. È evidente come a centrocampo manchi un uomo di esperienza da affiancare a Cretella, uno che con saggezza sappia dettare i tempi e guidare la squadra; Viligiardi è un giovane “vecchio”, ma non può avere per tutta la stagione la predetta responsabilità. Siamo sicuri che la società, se capiterà l’occasione giusta, colmerà questa apparente lacuna.

 

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
1 Comment

1 Comment

  1. Lupo1912

    2 Ago 2019 at 10:24

    Sottoscrivo al 100×100, la squadra vista contro la Pianese a me è Piaciuta, la difesa ha “retto bene” l’attacco ha dimostrato velocità, insomma personalmente, sono rimasto soddisfatto, per quanto riguarda il centrocampo, concordo riguardo,l’ingaggio di un altro elemento d’esperienza e di categoria, perché anche numericamente, siamo troppo risicati, i giovani vanno bene, se hanno vicino altri elementi d’esperienza che li fanno crescere, altrimenti si caricano di troppe responsabilita’

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi