Calcio Uisp Uisp - Csen

Tutti i risultati della settimana dai campi di calcio a 5 e 8 Uisp

SERIE A GROSSETO

Settimana favorevole al Crystal Palace nella serie A di Grosseto, con gli inglesi che danno fondo a tutto il proprio arsenale offensivo per scardinare la resistenza della Clementinese (Marri 4): nel 15 a 7 che vale la leadership solitaria sono i soliti Ceri e Briaschi a fare la differenza. Il Rollo Rollo, invece, acuisce il momento di difficoltà del Millwall, che incappa nella terza sconfitta consecutiva: Giovani e Viska griffano il 6 a 4 finale. Giornata trionfale anche con l’Errepi, che risolve sul fil di lana il big match con la Superal: finisce 4 a 3, con la doppietta di Trotta che sposta gli equilibri; nel team di Ilario Piromalli Espinosa si conferma in buona forma. Stesso risultato (8-6) e simile progressione in classifica per Barbagianni Ecologia Cmb e Asd Batignano 1946: il team di Chigiotti, grazie al capocannoniere Diaconu e a Righi batte il Santa Maradona (Jussi 3), mentre i soliti Toninelli e Peruzzi decidono la gara contro la Fornace a favore della squadra di Batignano. Infine, prima e importante vittoria per l’Ival, che lascia l’ultima piazza dopo il 4 a 3 contro il Bar Lo Stollo: decisive le tre reti di Raia.

SERIE B GROSSETO

Nel girone A di Serie B nulla sembra fermare la marcia dello Sporting Maremma: quinta vittoria consecutiva per Ottobrino e compagni dopo il 12 a 6 sul Salumificio Casteani, in cui Cantalino e Dalle Nogare fanno la voce grossa; l’unica squadra a rimanere in scia e l’Fc Mambo che, con la tripletta di Galli, risolve per 6 a 3 la gara con l’Istia Longobarda. L’esordio di Cerboneschi fa volare il Pasta Fresca Gori: la tripletta dell’attaccant spiana la strada nel 7 a 1 contro il Bivio Ravi. Pareggi ricchi di reti (7-7) nelle altre due gare: Gruppo Sfuso e Ashopoli dimostrano di avere gli argomenti giusti per rientrare anche nell’alta classifica, con Coppola e Zerbini da una parte e Smerigli e Bianchini dall’altra a monopolizzare il tabellino marcatori; divertente anche la sfida tra Portone e Svicat, terminata con lo stesso punteggio, con Ferrara e Lucchetti sempre pungenti in avanti.

Nel girone B cade la capolista Atletico Sassone, battuta per 6 a 3 dal Firpe Maxibrico in cui Sandro Bongini è sempre decisivo sottoporta, ma comunque la squadra dei fratelli Stagnaro mantiene la leadership in classifica. Colchoneros e Bar Nerazzurro mancano lo spunto per insidiare la vetta, e la loro sfida termina per 5 a 5 con il pareggio di Cinelli nei secondi finali. Montenero e A tutta Pizza, invece, rialzano la testa: i grigiorossi, spinti dalla doppietta di Tarducci, battono 5 a 4 i Red Devils (Serpi 2), mentre il team di Ribolla divide gli oneri offensivi tra Vecchiarelli, Venturi, La Marca e Ceccarelli per avere la meglio 8 a 4 sull’Fc Ecista.

SERIE C1 GROSSETO

In serie C1, il volo dell’Etruria Data viene parzialmente stoppato (6-6) dalla bella prestazione dell’Angolo Pratiche, trascinato da Belli: il team dei gemelli Martellini viene così raggiunto al primo posto dall’Asd Ce.Mi.Vet, che, grazie a Caccavalle e Bongiorno piega per 7 a 5 la resistenza del Red Baron Bar (Raito 2). Al terzo posto sale il sempre più convincente Ingrati Elettronica, dopo il 10 a 4 rifilato agli Sbocciatori (Riviello 3): Bruni e Pieri si rivelano la coppia gol vincente. Infine, vendemmia di gol per il Maremma Galaxy, che infligge un pesante 17 a 7 agli Autotrasporti Nanni (Kalludra 3): Coli, Cinque e Esposito vanno in rete a ripetizione.

SERIE C2 GROSSETO

Nel girone A di serie C2 l’Aston Villa rimane capolista solitaria, dopo l’eloquente 12 a 0 contro Il Melograno, con Nappi, Pennatini e Nofri decisivi in zona gol, visto che il Tpt Pavimenti (Torrini 2) viene stoppato sul 5 a 5 dal Vallerotana Dream Team guidato da Ciacci. La cinquina di Graceffa permette al Madagascar di rialzarsi con l’8 a 4 sul Tiemme (Gualtieri 3), e anche il Vets Futsall sorride dopo il 10 a 4 contro il Ri Punto Video: Posarelli, Salvadori e Cozzolino si dimostrano trio affidabile. Il Big Hunter sembra ave trovato il ritmo giusto in stagione: la dimostrazione è il 7 a 1 sul Maremma Utd firmato Medaglini e Bianchi. Primo sorriso anche per il Pub 13 Gobbi, grazie al largo successo per 8 a 1 sul Sea Shepherd in cui si mettono in evidenza Di Felice, Casamatta e Manias.

Nel girone B prosegue la favola dell’Istia Campini: i giovani di Istia faticano molto contro il Santalucia di Bova, ma poi prevalgono per 6 a 5 grazie al contributo di Trilli e Fulceri. Dietro, l’Alba si fa minacciosa dopo il torrenziale 18 a 4 contro gli Spartan, con Vojka e Zaimi praticamente immarcabili, mentre al Live Life Club non basta Casacci nella sfida con l’Approdo Fc, con Callori e Mori che griffano il 7 a 4 finale. Sale in graduatoria il Pari, trascinato da Massini e Raffaelli, dopo l’8 a 2 sull’Autofficina Meconcelli, mentre il Sicar Gas di Vegni centra la prima, rotonda, vittoria contro il Real Atlantic: nel 7 a 2 finale, in evidenza Chigiotti e Iannotta.

SERIE A FOLLONICA

La Pizzeria Ballerini non sbaglia un colpo, inanellando la quinta vittoria consecutiva nel campionato di Follonica: Cozzolino e compagni faticano, ma alla fine riescono a spuntarla 5 a 4 sulla Pizzeria Tre Archi, in cui Biagini è l’ultimo ad arrendersi. Tiene botta il Caffè Banda, che deve recuperare una gara: la doppietta di Pagnini spiana la strada nel 4 a 2 contro il Valdo Fc. Il Deportivo Chattanooga, con un Grasso in forma smagliante, si conferma temibile outsider dopo l’8 a 0 con i Bagni Miramare, ma anche l’Idea Uomo non scherza: il 4 a 2 contro il Sales Spa, con la tripletta di Fiacchi, permette al team di Cantini di rimanere imbattuto. L’Aloha Beach (Benincasa 4) inciampa contro un Follonica Sportweek ben organizzato sull’asse Melis-Benini-Santi che determinano il 7 a 6 finale e vengono raggiunti dai cugini dell’Aloha Restaurant, capaci di battere nel finale la Limonaia (7-4) trascinati da capitan Bertoncini. Partita perfetta quella dell’Atletico Tiburon, con Nunzi che guida il 7 a 0 contro il Csw Informatica, mentre i ragazzi dell’Africa Utd festeggiano il primo successo dell’anno contro l’Fc Mannarino: nel 9 a 3 finale brillano Fall e Mboup.

SERIE A ARGENTARIO

Dopo la terza giornta del campionato di Argentario si è formato un terzetto in vetta: l’Aston Vigna (Fanciulli 3) viene stoppato sul 6 a 6 dal Cs La Rosa trascinato da Valerio Moriani, e viene raggiunto dall’Alimentari da Ciccio, che risolve a proprio favore (8-7) la sfida contro I Due Scalini (Amaddio 3) grazie all’apporto di Torrisi, Trabucco e Amenta, e dal Benetton, che si affida al duo Ballini-Giovani per battere 9 a 5 la Bottega del Pane di Poccia. Pareggio per 7 a 7, infine, tra Centro Estetico Zahir e Spaccatazzine: a Barbera e compagni risponde Tommaso Alocci con una cinquina.

SERIE A POLVEROSA – MAGLIANO – CAPALBIO

Il torneo di Polverosa-Magliano-Capalbio si conferma molto equilibrato, con tante squadre che lottano per la prima posizione: il Girasole, grazie a Francavilla e Franceschini, si aggiudica per 3 a 1 il testacoda con la Cartolibreria Costanziello e sale di pari passo con i sempre più convincenti Bho: l’accoppiata Pandolfi-Bellumori vale l’8 a 6 contro l’Fc Galloroco. Pierluigi Conti, invece, è l’artefice del successo per 7 a 5 dell’Atletico Salsiccia sull’Agip Orbetello di Corso. Pareggio per 4 a 4, invece, tra Atletico Polverosa e Robur Gladio: Celata e Conti sono i migliori marcatori. Rinviata Camping Ai Delfini-Edil Tarquini.

CALCIO A 8 GROSSETO

Tre le gare disputate nel girone A del campionato di calcio a 8: l’Fc Labriola si prende la leaderhip dopo il tennistico 6 a 1 rifilato all’Atletico Mozambico, in cui i migliori marcatori risultano essere Salerno e Martellini; larga vittoria anche per l’Ottica Aprili, la prima in campionato, con Hysenaj e Pollini che determinano il 6 a 2 nei congronti del Rudeness. Pareggio per 2 a 2, invece, tra Fidia e Stato Tre: a Piccioni e Petrocchi rispondono Franchi e Casu.

Il girone B si conferma invece molto equilibrato e appassionante: le due capoliste Merendes e Sbocciatori vengono fermate sul pari, accorciando così la classifica: Rossi e compagni impattano per 3 a 3 contro l’organizzato Scansano di Ferroni e Seggiani, mentre il team di Iazzetta viene stoppato per 2 a 2 dall’Athletic Magaluf in gol con Corsali e Avino. Le doppiette di Parenti e Tursi, invece, lanciano Il Fornaio Caldana nel 4 a 2 contro il Terranova, mentre Un Diavolo per Capello si impone per 6 a 3 nella sfida ricca di reti contro l’Edilcase di D’Andrea: le doppiette di Marchione e Bai fanno la differenza. Conclude il quadro il 5 a 3 rifilato dal Panificio Arzilli al Liceo Chelli, in cui Grechi e Naldi si mettono particolarmente in luce.

Davide Sbrolli

Pubblicista, responsabile della Prima Categoria. Ha lavorato anche per il Corriere di Maremma.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
























Il CalcioMercato di Gs