Calcio Prima Categoria

Sarà il Manciano la vera rivelazione della prossima stagione?

Nella foto Giacomo La Rosa

Manciano. Una brutta caduta in Prima Categoria, dopo un girone di andata soddisfacente nel ritorno c’è stato il tracollo ed il Manciano è così retrocesso.
Un’annata non felice per i biancorossi che hanno così cambiato totalmente progetto tecnico, in attesa di raccogliere i primi frutti derivanti dall’accordo per il settore giovanile con il Torino Academy.

Il nuovo tecnico, Salipante (un allenatore con la mentalità vincente) si è portato con sé giocatori del calibro di Zimmaro, La Rosa, Giacca che si sono aggiunti ai nuovi Patanè, Iacovella, Scaramozzino, Fanari, Sacri, Deiana e Ferrigato.

Un Mancinao che se saprà trovare l’amalgama giusto fin dai primi giorni allora potrà dire sicuramente la sua per le prime posizioni del girone “F” di Prima Categoria.

mm

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • La vera rivelazione di questo campionato sarà il Montalcino che i giocatori che ha preso gli rimangono anche se non salirà in Promozione. Secondo me questo campionato se la giocheranno Montalcino, Pitigliano, occhio al Mazzola Valdarbia e al Torrenieri

  • Conoscendo la rosa del Pitigliano e alcuni giocatori del Montalcino se confrontati con queste 2 squadre il manciano e più completo poi la palla e tonda. .ma i biancorossi partono x salire sopra poi nn conosco il Mazzola e il torrenieri il fatto è che in prima cat e più facile fare squadre competitive




































%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: