Calcio Promozione

Promozione: il punto sul campionato

Momento di gloria per Albinia e San Donato ai piani alti della classifica del girone C di Promozione; a sorridere meno è il Ribolla che, però, ottiene il primo punto stagionale grazie allo 0-0 di Livorno contro la locale formazione dell’Armando Picchi e rimane agganciato al treno-salvezza.

La squadra albiniese schianta il fanalino di coda Santa Maria a Monte (5-1) e marcia a punteggio pieno, legittimando le ambizioni di ritorno in Eccellenza dopo un solo anno di purgatorio con uno ottimo score di Nove reti fatte ed appena Tre subite.

E’ presto, forse, per cantare vittoria ma la sensazione è che quello rossoblu non sia un fuoco di paglia. Se lo augurano gli sportivi della frazione orbetellana che si coccolano questa bella squadra che sta raccogliendo consensi.

Molto bene anche il San Donato di Cinelli: i biancoverdi spalleggiati da un ispirato Andrea Negrini si lanciano al secondo posto in classifica alle spalle dell’Albinia e ciò fa ben sperare in eventuale ottica playoff.

Si muove finalmente anche la classifica del Ribolla, grazie al punto conquistato dai bianconeri contro il Picchi: l’avvio di stagione per i ragazzi di Scheggi è stato avversato da un pizzico di malasorte, ma nulla è ancora perduto in questo campionato ancora lunghissimo.

Nel prossimo turno allo Scirea arriva un avversario ostico come il Cascina, appaiato al Perignano ed al San Donato alle spalle dell’Albinia, ma i minerari non si sentono battuti in partenza e vogliono continuare a raccogliere punti utili in chiave-salvezza.

Ai piani alti della classifica convince anche il Perignano che mantiene le distanze con il Badesse pareggiando 0-0 ed appare solido il Volterra che supera 3-2 in trasferta il Castelbadie.

La graduatoria è ancora molto corta e, tolte le prime Quattro contendenti, la sensazione è quella di un grande equilibrio tra le parti: basta meno di niente per passare dall’altare alla polvere, ma basta altrettanto anche per il percorso inverso.

Con un paio di vittorie consecutive le squadre di bassa classifica possono risalire la china: nessuno deve sentirsi al riparo, nessuno deve sentirsi perso in mezzo ai marosi.

Risultati

Albinia-Santa Maria a Monte 5-1

Armando Picchi-Ribolla 0-0

Cascina-Certaldo 2-1

Castelbadie-Volterra 2-3

Geotermica-San Donato 0-1

Gracciano-Gambassi 0-0

Perignano-Badesse 0-0

San Miniato-Pecciolese 2-0

Classifica

Albinia 9

San Donato, Perignano, Cascina 7

Badesse, Gracciano, Volterra 5

San Miniato, Pecciolese, Certaldo, Castelbadie 3

Armando Picchi 2

Ribolla, Geotermica 1

Santa Maria a Monte 0
























Il CalcioMercato di Gs