Calcio Promozione

Promozione: il punto sul campionato

Nella foto Savini (foto di Scopetani -Maremmapress.it)

Nel girone C del campionato di Promozione continua a veleggiare al primo posto il Badesse che espugna il campo di Certaldo (0-1) e mantiene quattro lunghezze di vantaggio sull’Albinia che strappa una bella vittoria esterna contro l’Armando Picchi.

La squadra di Tommasi, grazie a questo bel colpaccio lontano da casa, si conferma come una delle più accreditate al passaggio di categoria: che sia attraverso i playoff o direttamente dal primo posto, i maremmani stanno facendo sul serio e non vogliono mollare l’osso.

Nel secondo posto albiniese c’è forse qualche piccolo rammarico per i punti persi qua e là, ma se i rossoblu riescono a spiccare definitivamente il volo nessun traguardo appare precluso da qui al termine della stagione.

A centroclassifica il San Donato viene fermato sullo 0-0 da un Montecalvoli che pare essere riuscito ad invertire la propria rotta. I pisani, che già avevano battuto il Ribolla, sembrano intenzionati a tentare la scalata verso la salvezza: il divario è ancora ampio, ma l’impressione è che sia scattato qualcosa nella testa della squadra.

Continua, invece, il momento difficile del Ribolla che perde in casa anche contro la Pecciolese ed occupa in maniera sempre più solitaria l’ultima piazza in graduatoria.

Sono ormai dodici le giornate trascorse in questa stagione e gli unici punti conquistati dai bianconeri sono frutto di tre pareggi. Segna ancora zero il conto delle vittorie in casa ribollina e questo è il dato che più preoccupa a questo punto della stagione: senza vittorie appare difficile sperare in una salvezza.

Adesso più che mai allo Scirea si deve lottare con le unghie e con i denti per recuperare lo svantaggio; appare, al momento, irreale l’obiettivo di una salvezza diretta, ma acciuffare i playout per giocarsi il tutto per tutto può essere ancora un obiettivo possibile per i minerari.

Il prossimo avversario si chiama Alabastri Volterra e viene da una importante vittoria contro il Gambassi, ma questo potrebbe costituire un motivo in più per interrompere il digiuno di vittorie che dura da troppo tempo in casa Ribolla.

Risultati

Armando Picchi-Albinia 0-1
Gracciano-Perignano 1-1
Cascina-San Miniato Basso 3-2
Certaldo-Badesse 0-1
Gambassi-Alabastri Volterra 0-1
Geotermica-Castelbadie 2-2
Ribolla-Pecciolese 0-1
Acli San Donato-Santa Maria a Monte Montecalvoli 0-0

Classifica

Badesse 27
Albinia 23
Gambassi 22
Perignano 21
Pecciolese 20
Gracciano, Certaldo, Cascina 19
San Miniato Basso, Acli San Donato 17
Geotermica, Armando Picchi 15
Castelbadie 13
Alabastri Volterra 11
Santa Maria a Monte Montecalvoli 5
Ribolla 3

Giulio De Paola

1 Comment

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • fortissima questa Albinia , a parere mio con un reparto difensivo capitanato da Sgherri uno dei se non più forti del campionato , formata anche da giovani per esempio il trio che viene dal Grosseto e altri che dico il suo perché .. Di nuovo complimenti.






















%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: