Calcio Prima Categoria

Montalcino: il presidente blinda il tecnico e il ds, ma i giocatori…

L'allenatore del Torrenieri Magneschi, qui ai tempi della sua avventura al Montalcino

MONTALCINO. E’ decisa la presa di posizione della dirigenza del Montalcino, dopo le voci di un possibile divorzio con il tecnico Magneschi e il ds Bini.

Sono punti fermi della nostra stagione. Loro stanno facendo il loro dovere e non sono assolutamente in discussione, i giocatori, non tutti, sono invece la vera delusione. Non abbiamo potuto avere elementi su cui avevamo fatto affidamento, che poi sono venuti a mancare alla nostra rosa per motivi personali o altro che certamente non stiamo a sindacare, ma che hanno minato il nostro percorso.” esordisce il presidente Maura, che poi prosegue nella sua disamina: “Purtroppo nei dilettanti abbiamo a che fare anche con delle “teste” che non sono facili da gestire. Comunque sicuramente anche noi abbiamo fatto degli errori e certamente non siamo soddisfatti dei risultati, ma confidiamo al 100% nel lavoro del nostro allenatore“.

mm

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Scusate ma i giocatori chi li sceglie? Una volta Ds e allenatore….quindi se avete sbagliato a prendere i giocatori ha sbagliato il ds…….facile no?

  • Anche lo scorso anno Marchi non rischiava,abbiamo visto che fine ha fatto……





































Loading…















%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: