Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio Primo piano

Calciomercato Serie D: colpo Olbia e le altre sarde si rinforzano

Trastevere-Grosseto 0 a 2 - Lanzano, Di Iorio, Ciolli, Cremonini e Cocciolo rientrano negli spogliatoi

GROSSETO. E’ stato un lunedì ricco di sorprese in ambito di calciomercato nel girone “G” di serie D.

Piazza il primo colpo la nuova proprietà dell’Olbia che ingaggia l’ex Cagliari, Cossu, che ritorna dove aveva cominciato la carriera.
Non sarà questo l’unico volto nuovo per il tecnico Biagioni.

L’Albalonga ha ufficializzato l’argentino Guaita, mentre il Castiadas fanalino di coda del girone, ha quasi concluso per il centrocampista Rais, mentre è saltato all’ultimo l’ingaggio del biancorosso Cocciolo.

Nella giornata di martedì al massimo mercoledì potrebbero arrivare anche sorprese sul fronte della Viterbse, con la famiglia Camilli che voul rafforzare la rosa per dare l’assalto alla prima posizione.

mm

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • I campionati non si vincono con le figurine ma con giocatori di categoria. Chi di voi cambierebbe Zotti o Palumbo con Cossu? Senza contare che l’Olbia è 8 punti sotto. Casomai monitoriamo il mercato della Castrense che è più pericolosa.

  • Io non farei così tanto gli sboroni. Cossu e Conti per la Serie D sarebbero un extralusso. Speriamo sia solo Fantacalcio perchè onestamente la discesa dalla A alla D in 6 mesi mi sembra un pochino surreale. Sarà interessante vedere anche le mosse del Camilli, perchè immagino che stare tutto l’anno dietro alla squadra che ha appena cancellato dalla geografia del calcio lo abbia non poco imbestialito

  • Cossi e Conti giocavano in serie l’anno scorso, non 10 anni fa….altro che figurine….fosse vera la notizia l’ Olbia farebbe paura nel girone di ritorno….

  • i nomi fanno, certamente. Ma in serie D sono più importanti, secondo me, giocatori di categoria che colpi da 90.
    preferisco che venga preso un gran bel giocatore di categoria (e speriamo qualcuno venga preso, non perché l’attuale rosa non mi soddisfi ma perché le altre si stanno muovendo, come solito in D nel mercato di dicembre, moltissimo) che un giocatore parecchio in là con gli anni di assoluto nome ma che la categoria non la conosce minimamente

  • Francamente non capirei l’eccessivo agitarsi sul mercato della Dirigenza di una squadra quale l’FC Grosseto rifatta da capo solo qualche mese fa e oggi prima in classifica
    Si rischierebbe di turbare il buon equilibrio interno raggiunto nella gia’ ampia rosa attuale di disceti giocatori di categoria che stanno trovando tra campionato e Coppa Italia ciascuno il giusto spazio di valorizzazione. Qualche ritocco di miglioramento e potenziamento mirato in qualche zona e ruolo vanno bene ma assolutamente no allo stravolgimento degli assetti attuali di una squadra che sta comportandosi in modo tanto egregio.

  • Cossu 35 anni fatti a maggio, 1000 battagle fatte e fisico usurato già dall’anno scorso, fermo fa più di 6 mesi…Conti idem, 37 anni a gennaio….ma quale differenza potranno mai fare in serie D? Timori immotivati direi

  • E’ un campionato dove difficilmente le squadre di testa perdono punti per strada…noi 2 sconfitte e tre pareggi..e la vedo dura per l’olbia recuperare ….le dovrebbe vincere tutte o quasi.















Loading…















%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: