Calcio Calciomercato Grosseto Grosseto Calcio Lega Pro Unica Notizie Grosseto Calcio Primo piano

Calciomercato. Grifone vicino ad Alessio Mariotti

Alessio Mariotti, difensore (immagine tratta da: www.radiogold.it)

Secondo i colleghi di Tuttolegapro.com, a Grosseto sarebbe in arrivo il difensore Alessio Mariotti, toscano di Pescia, classe ’84, che ha appena rescisso con l’Alessandria. Mariotti ha giocato quasi tutta la carriera tra C1 e C2, tranne 3 stagioni in Serie D. Probabile che tale operazione rientri in qualche discorso legato ai buoni rapporti tra il club piemontese e quello di patron Camilli. Ad Alessandria, lo ricordiamo, adesso c’è Magalini, il ds biancorosso della passata stagione.

mm

Yuri Galgani

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. Si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro e dalla passata stagione segue la Serie D. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • È uno di quei”nomoni”che tutti media compresi si aspettano dal presidente. Bei…..

    • Logicamente, no. E’ un giocatore di categoria. Penso che possa essere un’operazione di favore tra due società particolarmente amiche come Alessandria e Grosseto. In ogni caso, al momento nessuna ufficialità al riguardo.

  • S’era partiti per Pratali, Bascha, Sforzini e Bogliacino, si torna indietro con De pol, Mariotti e….. Ma Giovio poi s’è levato dai coglioni??

    • Piede,
      il bilancio lo faremo a fine serata o domattina. Da una parte ci sono gli obiettivi che uno si prefigge, dall’altra i fatti, costituiti da quello che la dirigenza riesce o riuscirà a prendere. A Sforzini sai bene che è stata fatta un’offerta, ma, visto quanto prende, è probabilissimo che accetti una squadra di B (dove, tra l’altro, merita ampiamente di giocare) piuttosto che tornare a Grosseto. Basha piace e l’hanno trattato o lo stanno ancora trattando, ma come ho scritto ieri sera, far scendere un giocatore dalla A alla Lega Pro Unica è tutt’altro che facile. Per lo scambio Giovio-De Bode, a parte la conferma di Minguzzi, non abbiamo più avuto notizie.

  • Allora s’è preso uno dall’Alessandria per fare un favore a Magalini, uno s’è scambiato col Messina, e uno dall’Aquila perché Minguzzi e’ di Pescara e conosce tutti in quella regione, ci potevo andare pure io a fare un mercato così…

    • 🙂 🙂 🙂
      Vorrà dire, che quando tornerà da Milano, a Minguzzi certe cose gliele dirai di persona. Tanto lo conosci.

  • Ma di solito i media dovrebbero avere il diritto e soprattutto il dovere di criticare l operato…. Non compiacere sempre e comunque……sembrava dovessero fare il Real Madrid…..

    • I media possono e devono criticare se lo ritengono opportuno e se è giusto e non per compiacere i tifosi delusi dal mancato arrivo di Tizio, Caio o Sempronio. Vedi, Gianni, il calciomercato è molto più complesso di quanto si creda. Se ti dico che Camilli ha chiesto a Sforzini di scendere di categoria e poi Nando non viene, non è che certo colpa mia! Idem di Basha. Domanda al collega Caldarelli de Il Tirreno cosa gli ha detto Camilli a proposito del giocatore! C’è tempo fino alle ore 23 (sperando di sapere subito dopo eventuali trattative concluse, oppure ne verremo a conoscenza domattina). Aspettiamo a giudicare e cerchiamo di capire che l’essersi mossi colpevolmente in ritardo sul mercato non ha certo agevolato le scelte del Grosseto. 😉
























Il CalcioMercato di Gs










 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: