Connect with us

Grosseto Calcio

Us Grosseto, tutti gli adempimenti fino al 22 giugno

Il tempo stringe e in casa Grosseto da ora al prossimo 22 giugno dovranno essere ottemperati tutti gli adempimenti che andremo a spiegare.

Ebbene, l’Us Grosseto e tutte le società professionistiche dovranno entro il termine del 31 maggio 2022:

  • depositare presso la Covisoc, copia delle comunicazioni dei dati delle liquidazioni periodiche dell’iva relative al terzo trimestre dell’anno d’imposta 2020 e al secondo trimestre dell’anno d’imposta 2021 corredata dai modelli f24.
  • Depositare presso la Covisoc, il prospetto contenente l’indicatore di Liquidità determinato sulla base delle risultanze della situazione patrimoniale intermedia al 31 marzo 2022, l’indicatore di Indebitamento e l’indicatore di costo del Lavoro allargato calcolati secondo quanto previsto dall’art. 85, lett. C, paragrafo VI, delle Noif. In caso di mancato rispetto dell’indicatore di Liquidità nella misura minima di 0,7, la contestazione da parte della Covisoc verrà effettuata entro il 14 giugno 2022.

Le società, poi, entro il termine del 22 giugno 2022 dovranno:

  • assolvere il pagamento degli emolumenti dovuti, fino alla mensilità di maggio 2022 compreso, ai tesserati, ai dipendenti ed ai collaboratori addetti al settore sportivo con contratti ratificati dalla Lega.
  • Assolvere al pagamento dei compensi, ivi compresi gli incentivi all’esodo, dovuti ai tesserati, fino alla mensilità di maggio 2022 compreso.
  • Assolvere al pagamento delle ritenute Irpef riguardanti gli emolumenti dovuti, fino alla mensilità di aprile 2022 compreso e dei contributi Inps riguardanti gli emolumenti dovuti, fino alla mensilità di maggio 2022 compreso, ai tesserati, ai dipendenti ed ai collaboratori addetti al settore sportivo con contratti ratificati dalla Lega.
  • Assolvere il pagamento delle ritenute Irpef relative ai compensi, ivi compresi gli incentivi all’esodo, dovuti ai tesserati, fino alla mensilità di aprile 2022.
  • Assolvere il pagamento degli emolumenti, ivi compresi i compensi professionali assoggettati ad iva, dovuti fino alla mensilità di maggio 2022 compreso, per le figure di seguito riportate: medico responsabile sanitario, operatori sanitari prima squadra, preparatori atletici prima squadra, delegato e vice delegato per la gestione dell’evento, slo, dirigente responsabile della gestione, segretario generale/sportivo, responsabile amministrazione, finanza e controllo, responsabile ufficio stampa, responsabile marketing/commerciale, responsabile del settore giovanile, team manager, direttore tportivo.
  • Assolvere il pagamento, delle ritenute Irpef riguardanti gli emolumenti dovuti, fino alla mensilità di aprile 2022 compreso e dei contributi Inps riguardanti gli emolumenti dovuti, fino alla mensilità di maggio 2022 compreso, ai tesserati, ai dipendenti ed ai collaboratori addetti al settore sportivo con contratti ratificati dalla Lega.
  • Assolvere il pagamento, delle ritenute Irpef relative a compensi, ivi compresi gli incentivi all’esodo, dovuti ai tesserati, fino alla mensilità di aprile 2022 compreso, in forza di accordi, depositati presso la Lega.
  • Assolvere il pagamento, delle ritenute Irpef riguardanti gli emolumenti, ivi compresi i compensi professionali assoggettati ad iva, dovuti fino alla mensilità di aprile 2022 compreso e dei contributi Inps riguardanti gli emolumenti dovuti fino alla mensilità di maggio 2022 compreso, per le figure di seguito riportate: medico responsabile sanitario, operatori sanitari prima squadra, preparatori atletici prima squadra, delegato e vice delegato per la gestione dell’evento, slo, dirigente responsabile della gestione, segretario generale/sportivo, responsabile amministrazione, finanza e controllo, responsabile ufficio stampa, responsabile marketing/commerciale, responsabile del settore giovanile, team manager, direttore sportivo.
  • In caso di transazioni e/o di rateazioni, concesse dagli enti impositori, le società devono depositare i medesimi atti di transazione e/o di rateazione, ed assolvere il pagamento delle rate scadute al 31 maggio 2022. In caso di dilazioni concesse dagli enti impositori le società devono, altresi, depositare la documentazione attestante l’avvenuta regolarizzazione delle stesse.
  • Assolvere il pagamento dei contributi del Fondo di fine carriera riguardanti gli emolumenti dovuti, fino alla mensilità di maggio 2022 compreso, ai tesserati, ai dipendenti ed ai collaboratori addetti al settore sportivo con contratti ratificati dalla Lega.
  • Assolvere il pagamento dei tributi Ires e Irap, risultanti dalle dichiarazioni annuali riferite ai periodi di imposta terminati entro il 31 dicembre 2015,2016,2017, 2018 e 2019, nonché il pagamento dei tributi IVA risultanti dalle dichiarazioni annuali riferite ai periodi di imposta terminati entro il 31 dicembre 2015, 2016, 2017, 2018.
  • Depositare presso la Covisoc la documentazione attestante l’avvenuto ripianamento della eventuale carenza finanziaria ai fini del raggiungimento della misura minima dell’indicatore di Liquidità.

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Ha condotto per tre anni le trasmissioni web Il lunedì del Grifone e D lunedì c'è il Grifone. È il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv e su Eleven Sports, nonché del Follonica Gavorrano e dell'Us Grosseto Primavera 3. Ha collaborato anche con Sportitalia.







Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x