Connect with us

Calcio

Serie C, gara da ultima spiaggia per il Grosseto contro il Pontedera

Grosseto – Altro turno infrasettimanale per il campionato di serie C girone B, che si giocherà Martedì 15 Marzo. Il Grosseto (24), dal suo ultimo posto in classifica, posizione che a parere dello scrivente la squadra di mister Maurizi non merita, riceverà allo Zecchini il Pontedera (39), squadra impegnata nel raggiungimento della disputa della post season per la promozione in serie B.

Certamente la sconfitta di Pesaro ha lasciato molto l’amaro in bocca, sia per la prestazione, che per le possibilità avute, ma, anche per fare la doverosa autocritica, ci abbiamo messo anche del nostro in quanto segnando il rigore assegnatoci dall’arbitro, la partita avrebbe avuto una svolta forse decisiva. Non è comunque il caso di gettare la croce addosso a chi si è assunto la responsabilità di tirarlo, ci mancherebbe altro, in fondo l’errore lo può fare solo chi si assume la responsabilità dell’esecuzione, però è vero che se fossimo riusciti ad andare in vantaggio, oggi saremmo qui a parlare di un’altra partita. La nota positiva è che l’ambiente ancora crede fermamente in una possibile salvezza, magari tramite i play out, in fondo davanti nessuno corre, ma è altrettanto vero che martedì i 3 punti saranno fondamentali per continuare a sperare.

La giornata comincerà alle ore 14,30 con Viterbese (27) – Pistoiese (28), partita che metterà in palio punti pesantissimi in chiave salvezza e alla quale la squadra biancorossa darà un occhio di riguardo; alle 18,00 sarà la volta di Carrarese (38) – Olbia (35) dove ci si giocherà un possibile posto nella zona play off; in contemporanea avremo Modena (74) – Siena (35), dove la seconda forza del campionato non potrà permettersi passi falsi per non dare possibilità alle altre di rientrare nella lotta promozione; il programma delle 21,00 comincerà con un altro derby toscano tra Aquila Montevarchi (34) e Lucchese (39), dove troveremo due squadre in lotta per obbiettivi opposti.

Si prosegue con il programma delle 21,00 con Fermana (33) – Teramo (33), dove i punti salvezza in palio varranno il doppio; in Gubbio (43) – Imolese (29), dove gli emiliani cercheranno punti salvezza a domicilio di una squadra in piena corsa per le migliori posizioni nella griglia dei play off; in Pescara (53) – Cesena (58) ci saranno in palio punti pesanti in ottica play off, mentre in Reggiana (69) – Vis Pesaro (41) i padroni di casa cercheranno punti per recuperare punti rispetto alla testa della classifica.
Il programma si conclude con Virtus Entella (53) – Ancona Matelica (47), squadre che cercheranno la miglior posizione in ottica griglia per i play off. (AS)
Advertisement
1 Comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Mi permetto di dissentire: una squadra che marcia con una media di 0,77 punti a partita e che su 31 incontri ne ha vinti 4 (QUATTRO), stramerita l’ultimo posto ed è giusto che retroceda. Le “spiagge” ahimè sono finite. Sia ben chiaro, dico tutto ciò con la morte nel cuore, ma non si può negare l’evidenza.










Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
1
0
Would love your thoughts, please comment.x