Calcio Prima Categoria

Presentazione e pronostici della 12° giornata in Prima Categoria: Argentario-Pitigliano, l’ora della verità

Aurora Pitigliano e Alberese in campo
Aurora Pitigliano e Alberese in campo

GROSSETO Quale migliore occasione per giocarsi il primo posto nello scontro diretto? La dodicesima giornata del girone F di Prima Categoria offre come piatto forte (ma non sarà il solo..) l’attesa sfida tra Argentario e Aurora Pitigliano, appaiate in vetta alla classifica. Una gara che rievoca sfide tra due delle realtà più blasonate della nostra provincia che, i nquesta annata, stanno dimostrando di essere grandi protagoniste. I padroni di casa arrivano forse in maniera più brillante dei gialloblù, vista la grande rimonta effettuata nell’ultimo mese, ma in gare del genere, è proprio il caso di dire, può accadere di tutto. Anche che, alle 16:30 di domenica, le prime della classe siano addirittura tre, e qui entra in gioco la postilla fatta in precedenza: oltre al big match di giornata, infatti, va in onda un San Quirico-Neania Casteldelpiano che è quasi oltraggioso definire di minor livello. Due squadre che godono di ottima salute, con i senesi in ripresa e con il team di Corti che ha dato gli ultimi aggiustamenti in sede di mercato per sognare un possibile aggancio in vetta. Gracciano e Qurcegrossa, invece, cercano di approfittare degli scontri diretti delle altre per guadagnare punti e posizioni: la squadra del bomber Nencini affronta in trasferta un Castell’Azzara che ha un po’ perso il passo brillante di inizio stagione, mentre l’incostante team di Marchetti attende la visita di un Alberese che non è riuscita ancora a dare una svolta alla propria stagione. Pericolo Amiata per la Castiglionese, ma un’altra vittoria darebbe spinta e fiducia ai rossoblù, mentre Scarlino-Paganico, seppur il campionato non sa arrivato nemmeno al giro di boa, sagià di sfida salvezza. Chiudono il quadro due sfide tra squadre senesi: Montalcino-Mazzola Valdarbia, con entrambe le squadre che stazionano a centroclassifica, e Pianella-Ponte d’Arbia, con i padroni di casa a caccia ancora della prima vittoria. Nel girone D il Monterotondo difende in casa il fresco primato in classifica dall’insidia Fornacette Casarosa: per i rossoverdi c’è un asssenza pesante in avanti, con Athos Ferretti fermato per un turno dal giudice sportivo.

Il programma: Argentario-Aurora Pitigliano (arbitro Solito di Piombino) , Castell’Azzara-Gracciano (Barbetti di Arezzo), Castiglionese-Amiata (Ferretti di Livorno), Montalcino-Mazzola Valdarbia (Salama di Firenze), Pianella-Ponte d’Arbia (Gigliotti del Valdarno), Quercegrossa-Alberese, (Neri del Valdarno), San Quirico-Neania Casteldelpiano (Labate di Firenze), Scarlino Calcio-Paganico (Bertini di Piombino). Girone D: Monterotondo-Fornacette Casarosa (Messini di Livorno).

ARGENTARIO – AURORA PITIGLIANO 1X2

CASTELL’AZZARA – GRACCIANO X2

CASTIGLIONESE – AMIATA 1X

MONTALCINO – MAZZOLA VALDARBIA 1X

PIANELLA – PONTE D’ARBIA X2

QUERCEGROSSA – ALBERESE 1X

SAN QUIRICO – NEANIA CASTELDELPIANO X

SCARLINO CALCIO – PAGANICO X2

GIRONE D

MONTEROTONDO – FORNACETTE CASAROSA 1X

Schermata 2015-10-15 alle 21.18.24

Davide Sbrolli

Pubblicista, responsabile della prima categoria. Lavora anche per il Corriere di Maremma.

Commenti

Clicca qui per commentare

Your email address will not be published. Required fields are marked *

  • Argentario – Aurora Pitigliano 2-3
    Castell’Azzara – Gracciano 1-2
    Castiglionese – Amiata 1-1
    Montalcino – Mazzola Valdarbia 1-0
    Pianella – Ponte D’Arbia 1-1
    Quercegrossa – Alberese 2-0
    San Quirico – Neania Castel Del Piano 2-2
    Scarlino Calcio – Paganico 1-1

  • Partita non facile per l’Amiata ma ora ha rincominciato a vincere qualche partita Castiglionese è un campo difficile.
    Castiglionese-Amiata 1-2 segna Sabatini

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.