Altri Sport Atletica e podismo

Podismo, Buccilli domina la Scalata dell’Argentario

Un nome illustro nella 13esima tappa del circuito Uisp Corri nella Maremma. La Scalata dell’Argentario è conquistata dal forte ultramaratoneta 35enne Carmine Buccilli (Atletica Santa Marinella) che, all’esordio nella manifestazione, domina la gara in 35’29” distaccando da subito il gruppo. L’Atletica Costa d’Argento sfoggia un nuovo bellissimo percorso di 10 chilometri con l’ arrivo sulla vetta del Monte Argentario (645 metri sopra il livello del mare). Tornando a Buccilli notevole soprattutto la sua forza in salita nei primi 5 chilometri (dislivello sfavorevole di 350 metri ) corsi in 20’00” (media 4’00” al chilometro) . Sul podio dietro di lui c’è Gabriele Lubrano (Atletica Costa d’ Argento), sul tracciato di casa vincitore nel 2015 e al 50° podio nel Trofeo Corri nella Maremma. Al terzo posto Christian Fois, capitano dell’Atletica Costa d’ Argento. La squadra locale si riprende la rivincita con le donne grazie alla doppietta bis dello scorso anno con Marika Di Benedetto che nei percorsi collinari dimostra come a Travale di avere una marcia in più conducendo la gara dal primo all’ultimo metro e precedendo sul traguardo la compagna di team Angela Mazzoli e l’atleta del IV Stormo Maria Merola. Ottima l’organizzazione e pittoresco il paesaggio al quale non ha reso merito la quantità dei partecipanti (66), la più bassa nelle 13 gare fin qui disputate. Per il Trofeo Corri nella Maremma prossimo weekend di riposo prima di tornare il 23 settembre a Grosseto con l’ attesissima Aipamm Run.

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.