Altri Sport Basket

La Gea Basketball Grosseto cerca il tris sabato sul parquet di Poggibonsi

La terza giornata del campionato di serie D propone sabato (alle 18) per la Gea Basketball una trasferta sul campo del Nesi Tappezzerie Poggibonsi. I ragazzi di Pablo Crudeli reduci da due sonanti vittorie, contro il Club Biancoverde Firenze e la Banca Cras Asciano, rispettivamente con 27 e 29 punti di scarto, si trovano di fronte un quintetto ancora a secco di vittorie e quindi desideroso di riscatto. I senesi hanno tra l’altro recuperato mercoledì scorso la gara non disputata nella prima giornata, perdendo 73-53 con la Virtus Certaldo, che ha cambiato marcia nella seconda parte di gara. I Leoni di Poggibonsi, in estate, si sono garantiti le prestazioni di Lorenzo Bini, 23enne ala forte, prelevato dal Firenze, il miglior realizzatore di tutta la serie D nella stagione 2017-2018 con 520 punti.

La Gea Basketball nei primi 80′ ha dimostrato però di poter recitare il ruolo di protagonista e gli innesti voluti dal presidente David Furi, Perin (con 43 punti è il miglior realizzatore del girone A dopo due gare), Roberti e Canuzzi stanno rispondendo alle aspettative, facendo fare il salto di qualità al team grossetano. Ma tutta la squadra, che non dimentichiamo può finalmente contare a tempo pieno sul play Edoardo Furi (costretto a saltare nello scorso torneo la metà delle partite per un infortunio alla caviglia), è partita con il piede giusto ed anche sabato al Palasport Il Bernino cercherà di meritarsi il ruolo di favorita per il salto in serie C Silver.

La settimana è trascorsa all’insegna dell’entusiasmo e i ragazzi hanno lavorato duro, per trovare la continuità di rendimento che chiede Crudeli durante i quaranta minuti.

Ancora assenti Mattia Contri, impegnato con il lavoro, e Matteo Bambini, non ancora rientrato in gruppo,  lo staff biancorosso ha a disposizione lo stesso gruppo delle prime uscite, ai quali vanno aggiunti due under 18.

Le formazioni.

GEA GROSSETO: Canuzzi, Zambianchi, Perin, Romboli, Morgia, Furi, Ricciarelli, Santolamazza, Roberti, Tattarini.

NESI POGGIBONSI: Moroni, Meucci, Gollini, Bini, Maestrini, Falossi,  Mostacci, Bellachioma, Manetti, Lotti.

La classifica dopo il recupero: Gea Grosseto,  Valbisenzio, Campi Bisenzio, Certaldo 4; Affrico, Asciano, Jokers, Laurenziana , Biancoverde, San Giovanni Valdarno, Valdambra, Sestese 2; Calenzano, Castelfiorentino, Firenze Due, Poggibonsi 0.

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.