Altri Sport Atletica e podismo

Atletica: lanciatori azzurri a Grosseto nel raduno nazionale U18

Si chiude oggi a Grosseto il raduno nazionale di atletica dedicato agli specialisti under 18 dei lanci che saranno in gara questa settimana agli Europei di Gyor, in Ungheria. Le cinque giornate dello stage iniziato giovedì 28 giugno si sono svolte sotto la guida del tecnico maremmano Francesco Angius, inserito da ormai vent’anni nello staff federale, nelle strutture del campo Zauli messo a disposizione dall’Atletica Grosseto Banca Tema del presidente Adriano Buccelli. Per il raduno erano convocati otto giovanissimi lanciatori azzurri, nati tra il 2001 e il 2002: il pugliese Carmelo Musci, pluriprimatista italiano, e il calabrese Riccardo Ferrara, che saranno entrambi schierati nel getto del peso, quindi i friulani Federica Botter, Michele Fina (giavellotto) ed Enrico Saccomano (disco), la martellista marchigiana Sara Zuccaro, la pesista abruzzese Ludovica Montanaro e la discobola veneta Diletta Fortuna, che nella scorsa stagione proprio a Gyor ha vinto la medaglia d’oro nel Festival olimpico della gioventù europea. Presenti inoltre i tecnici federali Nicola Vizzoni, argento olimpico del martello a Sydney 2000, e Claudia Coslovich, primatista italiana del giavellotto, in uno stage che ha avuto come quartier generale l’Hotel Fattoria La Principina. Domani la squadra italiana partirà per l’Ungheria, con le gare previste da giovedì 5 a domenica 8 luglio. La città di Grosseto si conferma quindi punto di riferimento per l’attività degli azzurri dell’atletica, anche in quest’occasione.

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.
































[sg_popup id=1]