Roselle: Matteo Franchi dice addio al calcio giocato

Nella foto Matteo Franchi

Roselle. Alla soglia dei 38 anni dice addio al calcio giocato, uno dei giocatori che più si è distinto nell’ultimo ventennio del nostro calcio per qualità tecniche, fisiche, ma soprattutto morali.
Mai una parola fuori posto, mai un atteggiamento al di fuori delle righe: tutto questo è Matteo Franchi, difensore centrale del Roselle, scuola Grosseto.
Proprio con la società biancorossa ha fatto il suo esordio nel campionato di Eccellenza. Certamente avrebbe meritato anche categorie superiori, ma a volte nel calcio non si deve essere solo bravi, ma anche fortunati.

Adesso dopo aver sfiorato la Serie D con la compagine termale ha deciso di dire basta. A noi non resta che ringraziarlo per quanto ci ha fatto vedere.

amm_zt = 0; amm_ad_siteid = 12276; amm_ad_zone = 179913; amm_ad_width = 728; amm_ad_height = 90;

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news