Connect with us

Altri Sport

La Pallavolo Follonica non può sbagliare. Le maremmane devono battere il Volley Livorno

Published

on

Follonica. La Pallavolo Follonica Hotel Parrini non si può permettere passi falsi, sopratutto in questo fine settimana, quando alle ore 21,00 al Palagolfo sarà impegnata contro il Volley Livorno. Le maremmane devono trovare il modo di conquistare a tutti i costi i tre punti della giornata a spese di un avversario, che occupa la penultima posizione con tre punti contro gli undici della squadra azzurra. Se le follonichesi si vogliono salvare senza difficoltà non possono sbagliare il match di oggi, contro una squadra che sulla carta sembra tecnicamente inferiore di loro. Coach Giuseppe D’Auge, nel consueto incontro ad inizio della settimana con la squadra ha ribadito la sua contrarietà nell’atteggiamento mostrato sopratutto nell’ultimo impegno che è costato la sconfitta alle maremmane battute per tre set a due dal Castefiorentino. L’allenatore dell’Hotel Parrini è stato chiaro. Vuole vedere da parte delle sue atlete un approccio diverso e molto più aggressivo. Purtroppo non arrivano buone notizie dall’infermeria come spiega lo stesso tecnico “ C’è qualche problema con Ramona Valchierari che ha dolore ad una spalla, tanto che nella gara della scorsa settimana sono stato costretto a farla uscire. Per il momento è ferma e non si è allenata. Dovrebbe venire in panchina, ma cercherò di non rischiarla. Questa, è inutile sottolinearlo è una gara importante per noi. Giochiamo contro squadra giovane che difende molto bene e quando può cerca di metterti in difficoltà con il contrattacco. Livorno ha un gioco molto simile a quello di Pisa. Per fare punto devi avere avere pazienza e sfruttare al massimo la battuta, e metterle in difficoltà sulla ricezione. Uno dei nostri punti di forza può essere il palazzetto, che alle squadre molto giovani come le livornesi, non da punti di riferimento. D’altra parte, noi non ci possiamo permettere di sbagliare partita. Dobbiamo entrare entrare in campo decise, altrimenti ogni volta ci ritroviamo a rincorrere l’avversario. Dopo l’esperienza con Pisa mi aspettavo una reazione più decisa da parte delle mie ragazze, che invece non è arrivata. Non ci possono essere scusanti in futuro. Se in settimana prepariamo la gara, è chiaro che in campionato, la dobbiamo giocare in quel modo” conclude coach d’Auge Se la Valchierai è ancora inforse, c’è invece una Orzenini in grande forma. Sarà lei a guidare l’attacco delle pallavoliste di Follonica . Massimo Galletti

Advertisement
Click to comment

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook Comments

Advertisement

Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi