Grosseto-Gavorrano: le pagelle dei biancorossi

N maglia GROSSETO 6,5 Spazio a molti giovani e a giocatori in cerca di condizione. Nel primo tempo appare leggerino al cospetto di una squadra ospite ben organizzata. Come entrano i titolari, si alza la qualità delle giocate. Bravo e cinico a portare via il passaggio di turno in coppa. Dimostra la bellezza del gruppo, quando al termine dell’incontro, con l’abbraccio di tutta la squadra al proprio portiere apparso in difficoltà.
 1 DI IORIO 5 Appare fuori posizione sulla rete di Martinozzi, anche se quello che si insacca è un euro gol. Perde la palla su un intervento in tuffo, la stessa gli scivola sotto il corpo ed era ormai destinata ad entrare se a toccare sulla linea non fosse un giocatore in fuorigioco. Sembra accusare l’errore ed i suoi interventi sono incerti. Con il passare del tempo, però, pare reagire. Intuisce senza fortuna tre rigori avversari.
 4 UNGARO 5 Debutto dall’inizio per mettere minuti in cascina. Appare ancora in ritardo di condizione e si vede in occasione del raddoppio ospite.
 6 DALENO 6 Posto al centro della difesa, la dirige discretamente.
 3 SCHETTINO 5,5 Molte le distrazioni difensive.
 5 PLATONE 6 Davanti alla difesa, svolge una partita sufficiente. Sigla il terzo rigore.
 7 LAVOPA 7 Torna da due giornate di stop in campionato, troppo irruento e spesso indisciplinato. Ma si fa perdonare con uno gol di esterno al volo che ripristina l’equilibrio ed il quinto rigore della serie.
 8 BATTAGLIA 5,5 Qualche spunto, senza riuscire ad entrare nella manovra. Esce al 46′ per fare posto a Vaccaro.
10 OLIVIERI 6,5 Ha bisogno di giocare per trovare la condizione giusta. Non ancora al top, riesce comunque a farsi notare. Esce al 67′ per Zotti.
2 MARINO 6 Sulla fascia di riferimento, cerca di portare profondità alla manovra riuscendoci con fase alterna. All’81’ esce per Migliaccio.
 9 PALUMBO 6,5 Pareggia con una punizione deliziosa. Buoni spunti. Sigla il secondo rigore.
 11 MURANO 5,5 Prova sottotono.
19 VACCARO 6,5 Entra al 46′ e porta ordine alla manovra. Suo il quarto gol nella lotteria dei rigori.
20 ZOTTI 7 Entra al 67′ e porta subito qualità e geometrie. Segna il primo rigore.
18 MIGLIACIO S.v. Entra all’81’ al posto di Marino.
Arbitro  
RICCI 6  Dirige senza problemi un incontro nel complesso corretto.

 

1 Comment
  1. attilio regolo 4 anni ago
    Reply

    Fondamentale iniezione di fiducia per il Grifone

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW