Speciale Allievi: Il Grosseto espugna anche Manciano in una bella giornata di sport

Manciano-Us Grosseto 2-5

Manciano: Balocchi, Vasconi, Galli, Mecheroni, Bartolini, Stauciuc, Fulda, Vestri, Dangiolella, Maxim, Valenti.

Us Grosseto: Coppola, De Michele, Maiorana, Marraccini, Mascelloni, Sacchini, Valente, Lucattini, Torti, Meacci, Rotondo. A disposizione Cacciabaudo, Angiolini, Mema, Filippi, Fantoni, Cerretti, Pratesi, Alberti e Riitano All.: Angeli

Manciano. Bella prestazione dei ragazzi di Angeli alla prima uscita da neo campioni provinciali. Ma il momento più emozionante c’è stato prima dell’inizio della partita, quando la squadra di casa ha atteso l’ingresso in campo dei biancorossi per tributare loro i complimenti per la vittoria del campionato, mentre lo speaker, proiettandosi già alla prossima stagione, augurava al Grosseto un buon campionato regionale.
Al 8′ primo squillo del Grosseto. Corner di Valente ed al volo Torti obbliga Balocchi ad una difficile parata in tuffo. Al 14′ Grosseto in vantaggio, angolo di Marraccini e deviazione vincente di capitan Sacchini.
Al 20′ bella azione sulla destra di De Michele e cross preciso per Rotondo sul secondo palo, che fa la sponda per Valente il cui tiro è respinto da Balocchi.
Al 24′ tiro di Lucattini alto sulla traversa.
Finalmente il Manciano prova a reagire ed a cavallo della mezz’ora obbliga Coppola ad un paio di parate non semplici su conclusioni ravvicinate prima di Maxim e poi di Valenti
preludio al meritato pareggio che arriva al 32′ con Pulda. Rabbiosa la reazione dei torellini che, un minuto dopo, hanno una colossale occasione da goal per tornare subito in vantaggio, ma sul corner di Marraccini, Sacchini tira alto sulla traversa a tre metri da Balocchi.
Come spesso accade al goal fallito segue uno subito ed arriva cosi l’inaspettato vantaggio dei padroni di casa. Al 38′ cross dalla sinistra, Coppola chiama la palla ma Marraccini lo anticipa e Valenti al volo fulmina il portiere biancorosso.
E sul 2-1 si va al riposo.
La ripresa è a senso unico, con i campioni provinciali che chiudono subito il Manciano nella propria area. Al 42′ azione sulla destra di De Michele, velo di Torti e cross di Valente dove sul secondo palo, Rotondo in tuffo di testa sfiora il palo.
Al 44′ pari del Grosseto, cross di Marraccini e Rotondo non sbaglia davanti a Balocchi.
Mister Angeli inizia le sostituzioni, fuori Torti, Meacci e Maiorana dentro Cerretti, Pratesi e Mema al rientro dopo lungo infortunio.
Al 49′ Grosseto in vantaggio. Pratesi recupera palla appena fuori area, salta il diretto avversario e serve Cerretti, che con un tiro preciso, trova l’angolino alla sinistra di Balocchi.
Al 58′ fuori Valente dentro Alberti.
Al 60′ eurogoal di Cerretti, che recupera palla e dal limite dell’area fa partire un siluro che si infila alla destra di Balocchi.
Al 65′ fuori Lucattini, Rotondo e poi Marraccini dentro Filippi, Riitano e Fantoni.
Al 81′ bel cross di Riitano e Sacchini ribadisce in rete da distanza ravvicinata per il 2-5 definitivo.
Da ricordare, a testimonianza ulteriore della bella stagione disputata dal Grosseto, la prima convocazione di Matteo Fregoli, classe 2002, nella trasferta di Cuoiopelli della prima squadra.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW