Coppa Passalacqua: D’Orso regala la vittoria al Fonteblanda sul San Vincenzo

A.S.D. Fonteblanda

Coppa Bruno Passalacqua, girone B:

A.S.D. Fonteblanda – U.S.D. San Vincenzo : 1-0

Marcatori: 18’pt D’Orso

Fonteblanda, 4-4-2: Amerighi, Manzi (dal 22’st Mandragora), Gallo, Giomarelli, D’Orso, Toninelli, Avanzati, Ricci, Ciarpi (dal 33’st Santini), Biagiotti (dal 38’st Lupetti), Cervetti. A disposizione: Arienti, Frulletti, Marcelli, Bruni, Fiorini, Angelini. All: Ripaldi.

San Vincenzo, 4-3-1-2: Pantani, Burgalassi (dal 33’st Gentili), Coscia, Lazzerini, Carpita, Ristori, Gualersi (dal 33’st Perillo), Sorresina (dal 7’st Bussotti), Elezi (dal 7’st Fedeli), Venucci (C), Ladis (dal 26’st Danti). A disposizione: Guerrieri, Rossi, Giannoni, Valori. All: Manetti.

GROSSETO. Vittoria di misura per i ragazzi di mister Ripaldi che si impongono sul San Vincenzo grazie alla rete messa a segno da D’Orso che li proietta in testa al girone raggiungendo il Gavorrano. Nella prima parte di gara le due formazioni si studiano e cercano di capire quali tattiche adoperare per scardinare le difese avversarie, ma la partita rimane bloccata senza che i due portieri debbano compiere alcun intervento. Serve un lampo, un’invenzione per sbloccare il risultato e il lampo arriva al 18º minuto quando il numero 5 biancoverde D’orso calcia direttamente in porta una punizione dalla trequarti sinistra del campo; sembra una parata agevole per il portiere Pantani che però valuta malissimo la traiettoria battezzando fuori il pallone che in realtà si insacca alle sue spalle. 1-0 Fonteblanda nel momento più “spento” della gara. Ci si aspetta una reazione dalla formazione amaranto che però non arriva, ma anzi è il Fonteblanda ad andare vicino al raddoppio con un colpo di testa su calcio d’angolo di Cervetti che termina di pochissimo al lato. Un minuto più tardi ecco la prima occasione per il San Vincenzo: palla in profondità per lo scatto di capitan Venucci che semina due avversari e calcia dal limite destro dell’area trovando però un attento Amerighi che manda il pallone in angolo; sul susseguente tiro dalla bandierina dopo un batti e ribatti la palla arriva sui piedi del numero 8 Sorresina che calcia verso la porta centrando il palo ad Amerighi battuto. La prima frazione si chiude sull’1-0 senza più emozioni. Nei secondi 45 minuti parte meglio il San Vincenzo che solamente dopo 3 minuti di gioco si rende pericoloso con un bel pallone spedito dentro l’area da Venucci che non riesce però a trovare la deviazione di un compagno. 2 minuti più tardi è ancora San Vincenzo ad andare vicinissimo al pareggio: errore di Amerighi in uscita bassa il quale regala il pallone a Elezi il quale appoggia all’indietro per Gualersi che controlla e calcia a botta sicura verso la porta sguarnita ma Amerighi riesce a recuperare la posizione e a respingere il tiro. Fonteblanda che va vicino al raddoppio intorno al 20º minuto di gioco quando D’Orso scippa un pallone al limite dell’area e crossa al centro per Cervetti il quale in spaccata non arriva sul pallone per pochissimo. Ancora emozioni sul campo di via Australia quando il neo entrato Bussotti centra la traversa piena direttamente da calcio di punizione. Porta stregata per i ragazzi di mister Manetti. La partita va via via sfumando senza nuove emozioni. Nel finale viene espulso in modo molto ingenuo il numero 8 del Fonteblanda Ricci che, già ammonito, calcia via il pallone dopo un fischio arbitrale costringendo quest’ultimo a cacciarlo anzitempo dal terreno di gioco. Termina 1-0 per il Fonteblanda dopo i 4 minuti di recupero concessi dall’arbitro Gentili..

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news