Connect with us

Altri Sport

Buon esordio casalingo e pronto riscatto della Pallavolo Grosseto 1978

Published

on

Grosseto. Buon esordio casalingo e pronto riscatto per la Pallavolo Grosseto 1978 Luca Consani, che nella seconda giornata del campionato di serie D femminile conquista un significativo successo nei confronti dell’Elsasport Volley con il risultato di tre set a zero e i parziali di 25/22, 25/15 e 26/24. Una vittoria che ci voleva proprio per la squadra allenata da coach Stefano Spina, che dopo la delusione della sconfitta subita nel primo turno, aveva bisogno di una bella vittoria per ritrovare serenità, spirito di gruppo e sopratutto entusiasmo.

Non è stato tutto rose è fiori per le padrone di casa. La formazione ospite ha cercato più volte di mettere in difficoltà il sestetto biancorosso, costretto a volte a rincorrere come nel terzo set, quando l’Elsasport Volley ha provato disperatamente, ma invano a rimanere dentro il match. La cronaca: primo set che si apre con le padrone di casa che cercano di prendere le misure alle sestetto ospite. Il punteggio rimane sempre in equilibrio fino al vantaggio di 19/16 per il Luca Consani che sfruttando a dovere i fondamentali del servizio e della difesa passa in vantaggio dopo avere sprecato due palle sul punteggio di 25/22 in 27′ di gioco. Il secondo parziale si apre con l’Elsasport Volley che entra in campo molto più aggressiva. Ma la Pallavolo Grosseto 1978 non si fa sorprendere e sfrutta a dovere il servizio, sopratutto con la Chiella che mette a segno un filotto di punti in battuta. La squadra di Empoli ha difficoltà a ricevere bene e di conseguenza ad attaccare con efficacia.

Le grossetane mettono a segno il break vincente a metà della frazione di gioco, che chiudono facilmente sul due a zero con il punteggio di 25/15. La gara di decide tutta nel terzo set. Nonostante la Biondi smisti bene le palle in attacco, le empolesi ribattono colpo su colpo potendo contare su una migliore precisione a muro.

Il punteggio rimane sempre in parità. La gara si decide tutta nel finale con le due compagini che lottano punto a punto. Una decisione arbitrale contestata dalle grossetane permette alla squadra avversaria di passare in vantaggio per 23/22. Ma le maremmane non si lasciano scoraggiare ed è subito 23 pari. Poi 24/23 per Grosseto che ha la palla del match point che non sfrutta a dovere. Si avanti così, fino al momento del punto decisivo che chiude la gara sul 26/24 e l’ urlo di gioia delle grossetane per il successo appena conquistato. Massimo Galletti

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x