Il Campagnatico in 2ª categoria è merito della famiglia Volpe. Il ds Luca: “I sacrifici sono stati ripagati”

Il Campagnatico ha atteso tanto ma finalmente ha potuto festeggiare. La società del presidente Paolo Volpe è stata ripescata in Seconda categoria. I biancoblù – che erano in graduatoria di ripescaggio dopo aver perso la finale playoff – salgono ufficialmente in Seconda dopo una bellissima stagione scorsa. Per i maremmani un ritorno nel calcio di Seconda categoria dopo decenni passati nei bassifondi della Terza. La “rinascita” del Campagnatico passa dalla famiglia Volpe, col presidente Paolo ed il direttore sportivo Luca, che si sono rimboccati le maniche negli ultimi anni riportando tifosi, appassionati ed entusiasmo attorno ad una squadra che sembrava non attirare più alcuno interesse. “Potrei dire tante cose – spiega Luca Volpe, ds del Campagnatico -, ma dico solamente che il sacrificio di tutti è stato ripagato. Essere dirigente e tifoso non è sempre bello per gli altri, ma per chi mi conosce sa quando ho faticato quest’anno. Ho deluso persone, sono andato contro tutto e tutti per riportare il paese in Seconda categoria”. Il Campagnatico non tornava in Seconda da 15 anni, ed ora per la dirigenza ed il neo tecnico Nicola Pedone viene il bello. Sono salite di categoria anche due senesi, avversarie lo scorso anno dei team maremmani. Il San Quirico d’Orcia è stato ripescato dalla Prima alla Promozione ed il Ponte d’Arbia dalla Seconda alla Prima.

6 Comments
  1. cuoricino 3 mesi ago
    Reply

    peccato che a gennaio il campagnatico ritornerà in terza categoria.che è la sua categoria da sempre

  2. Luca e Paolo, siete grandi 👍

  3. Ciccio13 3 mesi ago
    Reply

    Complimenti! dopo la stagione che avete fatto ve lo meritavate!👏👏👏👏

  4. Claudia Trasarti
    Claudia Trasarti 3 mesi ago
    Reply

    Bello❤️❤️

  5. Federico Clementini 3 mesi ago
    Reply

    Grande Luca
    Sono contento per il Campagnatico
    Siete stati ripagati per i tanti sacrifici che avete fatto 👍👍👍

  6. Tifosa 3 mesi ago
    Reply

    Ma com’è che ci deve essere sempre lo sfigatello di turno che commenta tutti l’articoli del Campagnatico?! Io fossi in te penserei ad allenarmi, magari la prossima stagione arrivate per lo meno a giocarvi i play off…

Rispondi a cuoricino Annulla risposta

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news