Connect with us

Atletica

Grosseto: capitale della corsa campestre

Published

on

GROSSETO. Centinaia di studenti delle scuole medie e delle superiori si sono sfidati questa mattina nel parco di via Giotto per conquistare il titolo di campione italiano di corsa campestre.

Grosseto ha infatti ospitato la finale nazionale del Campionato studentesco che ha visto arrivare nel capoluogo maremmano le rappresentative dei migliori atleti di ogni regioni.

I ragazzi hanno gareggiato nel circuito del parco, mentre le premiazioni si sono svolte nel vicino campo Zauli.

“È stata una grande festa, già a partire dalla cerimonia d’apertura dei giochi che  ieri sera ha coinvolto tutto il centro storico – ha detto il vice sindaco e assessore allo Sport, Paolo Borghi -. Una festa che ha visto Grosseto invasa da centinaia di giovani sportivi, gioiosi e desiderosi di dare il meglio di sé. Un momento unico impreziosito dallo straordinario successo di Cristiana Artuso, che nelle stesse ore, a Budapest, ha conquistato la medaglia d’oro al mondiale indoor master nella specialità W35 sui 3000 metri. A conferma del fatto che non solo l’atletica leggera sta di casa a Grosseto, ma che in questa città continua a regalare emozioni e campioni d’eccellenza capaci di far onore al nostro territorio e a tutta l’Italia. Grazie Cristiana per l’impegno e la passione che hai sempre dimostrato. Complimenti per i traguardi raggiunti, con l’augurio di proseguire nella conquista di nuove, ambiziose, mete”.

 

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi