Promozione: il Monterotondo cerca la matematica salvezza contro il Fonteblanda. In casa Albinia e San Donato

Nella foto l'Albinia Nella foto l'Albinia

Grosseto. Giochi quasi tutti decisi per le compagini maremmane nel girone “C” di Promozione. Il Monterotondo cerca in casa contro il Fonteblanda, già retrocesso, i tre punti che potrebbero significare salvezza matematica.
Un traguardo importante per la compagine di mister Ballerini al primo anno nella nuova categoria. Sicuramente i ragazzi di Guidi venderanno cara la pelle e non faranno sconti.
L’Albinia al “Combi” ospiterà i senesi dell’Asta Taverne che scenderanno in Maremma con l’intento di conquistare l’intera posta in palio per far rimanere accesa la debolissima speranza i entrare in zona play off e disputare quindi la post season.
Mister De Masi potrebbe far ricorso al turn over per dar spazio a chi meno è stato impiegato nella seconda parte di annata.

Infine il San Donato, oramai praticamente salvo, riceverà la visita di un San Quirico che deve assolutamente vincere se non vuol retrocedere direttamente visti gli attuali 8 punti di differenza con la quintultima in classifica.
L’impressione che si ha è quella che si pensa già per tutte e quattro le “sorelle” di Promozione a programmare la nuova stagione a partire o meno dalla conferma dei tecnici che è tutta da vedere.

ALBINIA-A.TAVERNE
CASCINA-F.PERIGNANO
DONORATICO-A.ETRURIA
FORCOLI-PECCIOLESE
MONTEROTONDO-FONTEBLANDA
PRO LIVORNO-AUDACE GALLUZZO
SAN DONATO-SAN QUIRICO
S.CECINA-A.PICCHI

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW