Campionato juniores provinciali: inizia il girone di ritorno, Nuova, Marina ed Invicta in trasferta.

Vanno in trasferta le prime tre formazioni della classe (il Follonica riposerà): la neocapolista Nuova Grosseto sarà impegnata sul campo del fanalino di coda Fonteblanda, un impegno sulla carta agevole per i ragazzi di mister Leone a caccia dei tre punti per continuare la corsa al titolo; dopo il primato perso nell’ultimo turno di campionato il Marina proverà a ripartire dal campo di Porto Ercole, formazione piegata per 3-2 nella gara di andata. L’Invicta invece, sarà ospite dell’Argentario in un incontro tutt’altro che semplice. Impegno casalingo per l’Arcille che ospiterà l’Alberese a caccia di punti per provare una quasi impossibile rincorsa alle prime posizioni.

Negli altri incontri: match interessante quello che vedrà fronteggiarli Albinia e Neania, formazioni entrambe posizionate a metà classifica; andrà a caccia dei tre punti la Castiglionese che con il Manciano proverà in tutti i modi a centrare il bottino pieno per rilanciare una stagione fin qui sotto le aspettative. Nell’ultimo match il Paganico di mister Chechi ospiterà il Massa Valpiana, incontro che ha tutti i presupposti per essere divertente e ricco di emozioni.

16ª giornata:
Albinia – Neania
Arcille – Alberese
Castiglionese – Manciano
Fonteblanda – Nuova Grosseto
Paganico – Massa Valpiana
Porto Ercole – Marina
Argentario – Invicta

1 Comment
  1. Appassionato 3 anni ago
    Reply

    Signor Balestracci con tutto il rispetto non vedo perché l’Arcille che viaggia a quattro punti dalla capolista, non debba sperare nel titolo considerando che vanta la miglior difesa del campionato ed uno dei primi quattro migliori attacchi. Nel girone di ritorno ci sono ancora, se la matematica non mente ben 42 punti disponibili, quindi…. Poi dice Castiglionese campionato sotto le aspettative. Considerando i problemi notevoli che ci sono a livello societario e che la squadra ha cambiato ben sette undicesimi della precedente rosa, due direttori sportivi unica squadra imbattuta in casa nello scorso torneo, quest’anno soltanto in un’occasione ha giocato con la rosa al completo, presentandosi sempre con un max di 12 13 giocatori a partita, mi sembra alquanto riduttivo. Nessuna polemica ci mancherebbe, era solo per puntualizzare e dare a cesare quel che è di cesare.. Buon lavoro

Rispondi a Appassionato Annulla risposta

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news