Atletica, argento per la Banca della Maremma con 3×1000 cadette e 4×100 cadetti nei campionati regionali a Cecina

pista ateltica Pista di atletica

Bel finale di stagione per l’Atletica Grosseto Banca della Maremma. Nei campionati toscani di staffette a Cecina (Livorno), ultimo appuntamento agonistico del calendario su pista, arrivano due medaglie d’argento conquistate dai giovani biancorossi con la 3×1000 cadette e la 4×100 cadetti. Protagoniste dell’impresa al femminile le due marciatrici Chiara Piccini e Ginevra Perini, che hanno partecipato ai recenti campionati italiani di categoria, e la mezzofondista Ambra Sabatini. Un terzetto under 16 coordinato dal tecnico Jacopo Boscarini e rimasto in lotta per la vittoria fino al termine, chiudendo in 10’05”69 ad appena tre secondi dalle vincitrici dell’Atletica Firenze Marathon. Stesso brillante piazzamento per i cadetti della 4×100 gestiti da Alessandro Moroni che, partiti in sordina nelle eliminatorie con il quinto tempo di 47”91, si sono risvegliati in finale con un eccezionale 46”78, a soli cinque centesimi dal successo. Ottima la partenza e il cambio di Federico Fabbri con Guglielmo Mainetti, splendido il terzo passaggio di testimone fra Gabriele Sorrentini e Filippo Fabbri che in ultima frazione ha tenuto testa ai migliori velocisti toscani arrivando sul finale in un fazzoletto di atleti. Grande miglioramento anche per i quattro ragazzi della 4×100 metri under 14: Marco Franci, Tommaso Bianucci, Stefano Spalletti ed Edoardo Cipriani si sono superati con il tempo di 56”03 ottenendo così l’ottavo posto finale. Nona posizione invece con 56”90 per le ragazze della 4×100 metri Giulia Serpillo, Elisa Napolitano, Melania Tortora e Ilaria Furi che hanno avuto qualche problema ai cambi, scivolando fuori dalla finale per pochi centesimi. Quattordicesimi i ragazzi della 3×800 metri formata da Samuele Celata, Alessandro Galatolo e Alessandro Repola in 8’46”85, amarezza per la squalifica nella 3×1000 cadetti di Michele Alocci, Loris Bianco e Andrea Neva. Le prossime gare su pista saranno a gennaio, con l’inizio della nuova stagione indoor.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news