45ˆ coppa Bruno Passalacqua, le pagelle di Fonteblanda – Piombino: Berardi e Furi ispiratissimi, Braschi gol e assist

Fonteblanda: 

Fabbrini 5,5: sui due gol viene preso in contro tempo senza poter intervenire anche se, poteva far meglio sul primo gol
Palmisano 6,5: ottima gara sulla destra, roccioso e concentrato non concede un millimetro agli avversari
Kasa 6: buona partita sulla sinistra, tiene bene la posizione uscendo stremato (dal 38’st Giacomelli : SV)
Bruno 6: qualche buona giocata sulla sinistra, qualche buono spunto senza però mai esagerare
Valentini 6,5: questa sera tiene benissimo la posizione non badando mai a spese senza andare mai per il sottile. Suo l’assist su rimessa laterale
Renieri 6: calcola sempre male il tempo di stacco per andare a colpire di testa ma ogni volta è efficace in seconda battuta
Chiodo 6,5: le azioni più interessanti passano da lui, giocatore a tutto campo
Allocca 5,5: prova a creare qualcosa fra le linee senza però mai trovare la soluzione giusta (dal 47’st Danesi: Sv) 
Elkharraz 5,5: fa valere la sua stazza per tutta la partita senza però inquadrare lo specchio in varie circostanze
Berardi 7: è lui l’uomo più pericoloso e più volenteroso del Fonteblanda, trova il gol con un bel colpo di testa e poi tantissimo lavoro per la squadra
Furi 7: anche lui a tutto campo, scappa via con molta facilità agli avversari. Impegna Pantani con un bellissimo tiro cross. Incontenibile
Allenatore Bernardini 6: la sua squadra vende cara la pelle sfiorando e assaporando il colpaccio ma il calo fisico e la rosa corta lo costringono al ko

Atletico Piombino:

Pantani 6: sulle varie azioni da rimessa laterale degli avversari potrebbe e dovrebbe dare una mano ai compagni, senza farlo. E’ reattivo sul tirocross di Fusi
Bardi 6,5: spinge forte e in modo convinto sulla destra creando sempre la superiorità (dal 36′ st Balestrieri: Sv)
Ilie 6: attento in copertura, tiene bene la posizione senza sbavature
Hrytsyuk 6: prova a destreggiarsi in mezzo al campo ma spesso è triplicato e perde il possesso (dal 25’st Ceccarelli 5,5: anche lui non entra benissimo in  gara beccandosi subito l’ammonizione, non concentrato come dovrebbe)
Reale 5,5: un po’ in difficoltà al cospetto di Berardi, prova a cavarsela anche con le brutte 
De Gennaro 5,5: anche lui quando gioca da centrale concede molto campo, meglio quando avanza la sua posizione
Braschi 7: un assist illuminante, poi per un bel pezzo della partita si nasconde ben arginato dalla difesa, nel finale però ha il guizzo vincente. Decisivo
Rapposelli 6,5: tutte le manovre passano dai suoi piedi, bella regia senza mai sbagliare (dal 18’st Botter 5,5: non un grande ingresso, spreca tanti palloni interessanti)
Cavicchi 6: mezzo voto in più per l’assist del 2-1 ma per buona parte della gara combatte da solo senza poter mettersi in mostra
Matteis 5,5: inizia benissimo con il gol che sblocca la partita, poi in modo inspiegabile, sparisce dal campo (dal 7’st Cecchetti 6,5: ottimo ingresso, volenteroso e pericoloso, coglie una traversa clamorosa)
Mormina 5: in difficoltà rispetto alla prima gara, meno indemoniato e meno spunti (dal 47’st Dragaj: Sv)
Allenatore De Blasi 5,5: come lui stesso ha ammesso, la sua gara non ha giocato bene e ha rischiato di perdere / pareggiare questa partita. Questo successo serve per la classifica ma serve un cambio di marcia

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news