Allievi provinciali: il Grosseto ne fa otto alla Virtus Maremma, obiettivo campionato quasi raggiunto

Allievi provinciali, Grosseto-Virtus Maremma

Us Grosseto-V.Maremma 8-0

Us Grosseto: Cacciabaudo, Angiolini, Castellazzi, Marraccini, Fregoli, Sacchini, Alberti, Lucattini, Cerretti, Ottaviani, Riitano A disposizione: Coppola, De Michele, Fantoni, Maiorana, Filippi, Torti, Meacci.

Virtus Maremma: Gurunca, D’inca, Marraccini, Pericoli, Remali, Biagini, Vichi, Kasa, Righi, Lombardi, Nencioni.

Grosseto. La notizia più importante della giornata arriva da Paganico, dove la squadra locale, sconfitta con un perentorio 0-3 dal SauroRispescia, abbandona quasi definitivamente la speranza di agguantare il Grosseto, che adesso a 4 giornate dalla fine del campionato, è sempre più capolista con 9 punti di vantaggio sui bianconeri.

Inizia quindi in casa biancorossa il conto alla rovescia per la matematica vittoria di un campionato che l’ha vista in testa dalla prima giornata.
La partita odierna è stata senza storia, con i torellini in grado di controllare il gioco per tutta la partita, siglando 8 reti, colpendo 2 legni a portiere battuto e non subendo nessun tiro nello specchio.
I biancorossi sbloccano la partita dopo qualche opportunità clamorosa fallita, al 18′ con Ottaviani che si libera in area e fulmina per la prima volta Gurunca.
Al 26′ da sottolineare, dopo una fitta serie di passaggi, una sforbiciata di Cerretti, che in coordinazione perfetta centra il palo interno.
Al 29′ bella combinazione sulla destra con doppio scambio Angiolini Riitano e tiro preciso all’angolino dell’attaccante grossetano per il 2-0.
Al 31’sventola di Marraccini da trenta metri che centra la traversa e primo tempo che si chiude senza altre emozioni.
Al 49′ azione in verticale Angiolini, Cerretti, Ottaviani per il 3-0.
Al 61′ punizione di Marraccini per Ottaviani, che salta l’avversario diretto e fulmina Gurunca per il 4-0 e la sua tripletta personale.
Al 68′ tiro di Castellazzi, deviazione, con pallone che scavalca Gurunca per il 5-0 del Grosseto.
Un minuto dopo primo cambio per i torellini dentro De Michele per Riitano.
Nei minuti successivi, fuori Ottaviani, Castellazzi, Alberti, Angiolini e Lucattini dentro Meacci, Maiorana, Filippi, Torti e Fantoni.
E negli ultimi 10′ altre tre reti propiziate dai neo entrati. Al
77′ 6-0 di Filippi, che concretizza una bella azione sulla destra Angiolini, Alberti con passaggio centrale per il centrocampista grossetano che non sbaglia.
Al 79′ azione sulla destra di De Michele, che salta un avversario, cross preciso per Meacci, trattenuto davanti al portiere e calcio di rigore che lo stesso Meacci realizza all’80.
In pieno recupero Cerretti, su cross di Meacci fissa il risultato sull’ 8-0 definitivo.
Domenica prossima all’ Argentario in caso di successo dei biancorossi e mancata vittoria del Paganico, i ragazzi di mr. Angeli potranno già festeggiare.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news