Antonio Morello ad un passo dal Manciano

MANCIANO. Si profila un grosso colpo del Manciano di mister Renaioli. In questi giorni l’attaccante, classe 1977, con un passato tra i professionisti con la maglia del Siena e Catanzaro si sta allenando con i biancorossi e si potrebbe prospettare il suo ingaggio.

12 Comments
  1. piede 5 anni ago
    Reply

    Si potrebbe evitare di mettere la foto di calciatori che indossano quella maglia di m….?

    • a.e. 5 anni ago
      Reply

      Di m…. forse è la tua maglia….

      • piede 5 anni ago
        Reply

        No è la tua insanguato!,,,,,

  2. tifoso 5 anni ago
    Reply

    Veramente e gia un tesserato xo…deve sbrigare in cavillo con la lega professionista e rimettersi un po in forma poi potra giocare e darci una grossisima mano in allenamento e uno spettacolo

  3. sportivo 5 anni ago
    Reply

    questi sono gli investimenti del calcio dilettantistico.stiamo respirando aria nuova nel calcio italiano già dalla prima categoria

  4. tifoso 5 anni ago
    Reply

    Sportivo…questo non e un investimento il ragazzo e sposato con una mancianese ed abita a. manciano

    • Fffffffff 5 anni ago
      Reply

      Non è sposato con una mancianese …. Al massimo albiniese informati meglio….

      • Favi di Saturnia 5 anni ago
        Reply

        Albiniese, ma figlia di genitori entrambi mancianesi, che adesso vive e lavora a Manciano…informati meglio te, sportivo! (dal tono acidino dei commenti mi sembri poco sportivo!!)

  5. tifoso 5 anni ago
    Reply

    Dimenticavo…si occupa del settore giovanile..e non vuole soldi..non ne ha bisogno..puoi informarti se nn credi

  6. cazzari 5 anni ago
    Reply

    ma che ve frega che fanno le società con i loro soldi fatevi un mucchio di.. ma pensa te sta gente devono dire come uno investe i soldii ma poi pagassero loro maremma ….

  7. un po di dubbi li ho 5 anni ago
    Reply

    mi sa che è tutta invidia,a qualcuno gli rode

  8. Elledì 5 anni ago
    Reply

    Questa mi sembrerebbe invece proprio una bella notizia: si gioca e si fa qualcosa di utile (il settore giovanile !) per il paese dove si vive. Non lo conosco, ma auguri ad Antonio ed al Manciano !

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news