45ˆ coppa Bruno Passalacqua, le pagelle di Alberese – Pitigliano: Fancellu salva il risultato, Francioli trascinatore, Maiorano ispiratore

Alberese:

Fancellu 7: prodigioso l’intervento con cui salva il risultato sul 2-1 per i suoi, che intervento
Demi 6,5: buona spinta sulla corsia destra, attento in difesa concede pochissimo agli avversari. Deciso e preciso
Terzaroli 6,5: ha i merito di trovare il gol del pareggio che ridà morale all’Alberese. Rischia quando viene ammonito sulla scaramuccia con Guidotti
Forni 5,5: combatte contro Trotta dannandosi l’anima, a volte vince e a volte perde, se la cava anche con le brutte. Causa un rigore non fischiato dall’arbitro in modo clamoroso
Bianchi 5,5: in difficoltà contro Trotta, spesso ricorre alle maniere forti. Alla fine, causa l’espulsione del numero 9 del Pitigliano
Fommei 5: stranamente fuori dal gioco dei suoi, in ombra non si vede mai (dal 21’st Riitano 7: in panchina per un piccolo problema fisico, entra benissimo in partita trovando anche il gol)
Scala 6,5: gara di spinta e di continui spunti per il numero 7 a cui manca solamente il gol che sfiora in più riprese (dal 44’st Capaldi: SV)
Marra 7: non concede un centimetro agli avversari, belle le percussioni con cui trova anche un bellissimo gol. Che gara
Maiorano 6,5: in versione assist man serve vari assist ai compagni, gara di sacrificio e di dedizione
Nobile 6: regia scolastica e senza sussulti, fa il suo senza strafare
Francioli 7,5: si carica la squadra sulle spalle facendo un lavoro eccellente spalle alla porta e trovando un bellissimo gol dai 25 metri sorprendendo Lombardini (dal 35’st Angelini 6,5: entra e segna, meglio di così)
Allenatore Buso 6,5: la sua squadra conquista i tre punti con un secondo tempo giocato in doppia superiorità numerica. Bella la prova nel primo tempo dove ribalta il risultato con una dimostrazione di carattere e grinta

Aurora Pitigliano: 

Lombardini 6,5: un paio di super parate poi però capitola quando i suoi si ritrovano 9 contro 11
Gentili 6,5: bella prova sulla destra, prova la percussione in più circostanze, esce stremato (dal 41’st Tranca: Sv)
Bardelli 5,5: più in difficoltà sulla sinistra, spesso l’Alberese sfonda dalla sua parte (dal 33’st Laconi: Sv)
Mulè 5,5: in mezzo al campo non riesce ad arginare la manovra bianconera come dovrebbe (dal 30’st Lazzeri: Sv)
Alfieri 5,5: perde il duello di fisico con Francioli, peccato, perchè nella prima uscita non aveva affatto sfigurato
Ponzuoli 6: meglio del compagno di reparto, nel finale conclude esterno destro senza demeritare
Gubernari 6: uno dei più propositivi nella prima frazione, viene sacrificato ad inizio ripresa per cambiare assetto (dal 1’st Santoni 5,5: non un grande ingresso anche se, dopo 15 minuti, la doppia inferiorità numerica non permette un giudizio giusto)
Guidotti 5,5: un’espulsione dovuta più al nervosismo che alla cattiveria e condizionata da un arbitraggio così così, peccato perchè stava facendo veramente bene
Trotta 6: prende botte da chiunque e ovunque, a momenti perfino dall’arbitro che, lo caccia per doppia ammonizione surreale
Bianchi 6,5: in cabina di regia non sbaglia una virgola calamitando su di sè un’infinità di palloni
Radicetti 6,5: indemoniato prima sulla destra e poi centralmente, trova il gol del vantaggio e poi tiene sempre in apprensione la difesa avversaria anche in 9 contro 11
Allenatore Trasarti 6: difficile commentare una partita così. Nel primo tempo si fa rimontare ma la ripresa era iniziata nel miglior modo possibile, solo l’arbitro e scelte molto discutibili condizionano l’andamento della gara..

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW