Hockey: Follonica battuta esce dalla corsa al titolo, passa Matera

Nella foto la formazione del Follonica

di Fabio Lubrani

SINUS MATERA-BANCA CRAS FOLLONICA 4-2

MARCATORI PT: 7:35 M.Ghirardello (A).
MARCATORI ST: 32:47 (Pun) G.Romero (A), 36:00 V.Antezza (A), 46:28 M.Ghirardello (A), 46:39 P.Saavedra (B), 47:44 P.Saavedra (B).
SINUS MATERA: J.Lopez, V.Antezza, L.Santeramo, M.Ghirardello, J.Cellura, D.Borsi, G.Romero, V.Grimalt, G.Melillo. All. N.Resende.
BANCA CRAS FOLLONICA: D.Banini, P.Saavedra, Marinho, F.Polverini, M.Rodriguez, F.Pagnini, S.Paghi, M.Bianchi, G.Menichetti, A.Armeni. All. F.Polverini.
ARBITRI: Barbarisi U. – Uggeri E.
ESPULSI ST: Marinho (B), F.Polverini (B).

MATERA. Finisce sul campo di Matera la stagione di Banca Cras Follonica. Gli azzurri di Franco Polverini perdono anche gara due dei quarti di finale dei play off, ma escono a testa alta dalla competizione.
Qualche recriminazione nei confronti del direttore di gara, ritenuto troppo rigido nei confronti degli ospiti maremmani.
Primo tempo molto equilibrato che viene sbloccato al minuto sette con Ghirardello. Il Follonica comunque non si scoraggia e cerca di costruire gioco ed azioni, anche se le occasioni latitano.

Più frizzante e brillante la ripresa con la Sinus che nei minuti iniziali uccidono il match con le realizzazioni di Romero, Antezza e Ghirardello. Banca Cras non ci sta e nel finale accorcia con una doppietta di Saavedra che rende la sconfitta meno amara.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news