Vela: i risultati delle imbarcazioni dello Yacht Club Punta Ala. A Scarlino al via la regata nazionale Star

Vela (foto James Robinson Taylor/Fabio Taccola)

Grosseto. A Porto Cervo si è conclusa la ventisettesima edizione della “Maxi Yacht Rolex Cup e Rolex Maxi 72 World Championship” il campionato mondiale riservato ai Super Yacht organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda in collaborazione con l’International Maxi Association. Nella classe Mini Maxi Yachts “SuperNikka” dell’armatore Roberto Lacorte, dello Yacht Club Punta Ala, è giunta quarta nella Classe Mini Maxi Racing. il Vismara 62 di Lacorte, vincitore nel 2015 del titolo iridato, non è riuscito a confermarsi campione del mondo, ottenendo, nella 4 prove disputate, due terzi, un quarto e un quinto posto. La vittoria è andata al Farr 70 “Atalanta II” di Carlo Puri Negri, già vincitore del mondiale nel 2006 e nel 2007 davanti al Mills 68 Prospector. Questo l’equipaggio di “Supernikka”: Roberto Lacorte (timoniere), Lorenzo Bressani (tattico), Andrea Fornaro, Alessio Razzetto, Lorenzo De Felice, Marco Mallegni, Fabrizio Turini e Dario Marazzini.

Prende il via nelle acque antistanti il Marina di Scarlino la Regata Nazionale classe Star organizzata dal Club Nautico Scarlino. Il programma prevede mercoledì dalle 15 alle 18 le iscrizioni che si svolgeranno anche dalle 9 alle 10,30 del 23. Terminate le formalità, alle 13 verrà dato il primo segnale di avviso della prima prova. Il 24 e il 25 si svolgeranno le altre regate con un massimo di due al giorno (tre con eventuale recupero) per un totale di cinque (con lo svolgimento della quarta è previsto lo scarto del peggior risultato). I percorsi, in accordo con le regole della Classe Star, saranno definiti giornalmente nelle istruzioni di regata. Dopo il mondiale Melges 20 e il mondiale X-35 Scarlino è nuovamente palcoscenico della vela nazionale e internazionale. In programma, dal 15 al 16 ottobre e dal19 al 20 novembre, invece, ci sarà il terzo e quarto appuntamento con le “Scarlino Match Race” regate uno contro uno internazionali di grado 3, aperte ad un massimo di 10 skipper (su invito), validi per il ranking mondiale.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW