Clamoroso! Il nuovo Fc Grosseto manifesta la disponibilità a partecipare alla Lega Pro

il presidente Max Pincione

La F. C. Grosseto intende informare i propri tifosi che, avendo appreso dell’incompletezza del format del campionato di Lega Pro Divisione Unica 2015/2016, che prevede 60 squadre, ha manifestato alla Figc la disponibilità a partecipare a suddetto campionato, con impegno a garantire il soddisfacimento di tutti i requisiti dettati dalla normativa di settore.

24 Comments
  1. abe 4 anni ago
    Reply

    Si ma… abbiamo allestito la squadra per la D, a pochi giorni dalla fine del mercato sarà difficile fare una buona squadra per la categoria superiore.
    Non lo so, al punto in cui siamo… non vorrei, nel remoto caso di un ripescaggio, finissimo per fare la squadra materasso della Lega pro.
    Correggetimi se sbaglio.

    • Nik 4 anni ago
      Reply

      Penso che sia marketing. Per dimostrare di esserci e di avere intenzioni serie.

  2. gian 4 anni ago
    Reply

    Senza dubbio stai sbagliando, ci sono un sacco di giocatori svincolati di categoria superiore che non aspettano altro

  3. Dario 4 anni ago
    Reply

    Per me sarebbe meglio ripartire dal basso…e ricostruire con calma..
    Ho paura che in caso di una squadra non competitiva in lega pro, conoscendo la stragrande maggioranza dei tifosi, dopo 3 partite perse , inizieranno le contestazioni e la gente non andrà più allo stadio.

  4. Only Grifo 4 anni ago
    Reply

    Felicissimo della decisione !!! La squadra c’è tempo per farla !!! Avanti Pincione!!

    • gian 4 anni ago
      Reply

      Anche io la penso come te, avanti tutta

  5. maremma64 4 anni ago
    Reply

    Io sono ancora in serie D fino ah prova contraria mai dire mai .. non succede ma se succede……
    Avanti tutta..

  6. Grifo1912 4 anni ago
    Reply

    Mi piace la disponibilita. Per la squadra, l’anno scorso abbiamo fatto la rosa a fine agosto! All’inizio eravamo nei primi posti, poi errori gravissimi (cambi di allenatori per esempio) hanno fatto precipitare il quadro. Comunque io preferirei ripartire dalla D e costruire un futuro solido e vincente.
    Mi alletterebbe la possibilita di fregare il posto alla Viterbese

  7. Alex10 4 anni ago
    Reply

    Sarebbe un sogno fare la lega pro !!dopo tutto quello che abbiamo vissuto e poi riprenderci quello che ci hanno rubato e fregare quelli di viterbo e camilli!! FORZA GRIFONE

  8. giacobag 4 anni ago
    Reply

    Ricordo che l’anno scorso il Camilli ha fatto la squadra 2 giorni prima che iniziasse il campionato. ricordo anche che è molto più facile salvarsi in lega pro che vincere la serie D. Sarebbe un grande colpo ma purtroppo credo che sarà difficile

  9. Stefano 4 anni ago
    Reply

    memento audere semper!!

  10. Luca 4 anni ago
    Reply

    Ma che vi dice la capoccia? Ma le regole non esistono piu? A sto punto domani fondo una squadra e chiedo se mi fanno iscrivere in B…ahahah

  11. Corrado 4 anni ago
    Reply

    NOTIZIA STREPITOSA!!! Sarebbe fantastico poter riprendere il posto che abbiamo lasciato vacante!!! GRANDISSIMO PINCIONE!!!

  12. Torte 4 anni ago
    Reply

    Bene Bravi avanti cosi….chi lo avrebbe mai detto un mese fa….chi diceva che eravamo una piazza senza interesse forse si sbagliava….cerchiamo di rimanere con i piedi per terra e vediamo…..grande Pincione!!!!!!

  13. attilio regolo 4 anni ago
    Reply

    Notizia di grande e positivo effetto mediatico.
    Grosseto è abituata da ormai molti anni a navigare nell’ambito professionistico del calcio e non ci sarebbe niente di strano che fosse accettato un suo ripescaggio in Lega-Pro essendocene le dovute garanzie da parte della proprietà dirigente.
    Per quanto riguarda l’allestimento della squadra non vedo dove sia il problema: una squadra come quella dell’ FC Grosseto assemblata in pochi giorni sebbene priva di alcuni suoi elementi di punta capace comunque di rifilare 9 reti in scioltezza sia pure in un incontro amichevole di allenamento precampionato ad un’altra squadra sulla carta grosso modo della stessa categoria dilettantistica non credo abbia difficoltà a sostenere un torneo di categoria superiore.
    E poi….”chi non risica non rosica”.
    Saluti e Buona Domenica.

    • attilio regolo 4 anni ago
      Reply

      E anzi , mi sento di dire di più: fossi nella testa decisionale della massima dirigenza nazionale, senza ovviamente pretendere di surrogarne le intenzioni, della Lega-Pro non mi lascerei scappare l’occasione di accettare ben volentieri la disponibilità espressa a da Mr. Pincione a iscrivere l’FC Grosseto, società nuova pulita e piena di rinnovato entusiasmo, appunto alla Lega-Pro dove d’altra parte il Grosseto Calcio militava di diritto e meritatamente fino al giugno scorso quando subì inaspettatamente quell’odioso oltraggio della non iscrizione da parte dell’ex proprietario.
      Di nuovo saluti.

    • Maremmano Doc 4 anni ago
      Reply

      Scusate redazione, ma che requisiti dovrebbe soddisfare il Grosseto per entrare in lega pro? E soprattutto perché dovrebbe avere prioritá su altre societá che hanno fatto giá domanda di ripescaggio? (Magari fosse vero…tornare in lega pro dopo tutta questa situazione sarebbe uno smacco di nulla per chi ci ha voluto male).

      • Grifo1912 4 anni ago
        Reply

        Il Grosseto per i trascorsi dovrebbe essere avanti a molte altre societa

  14. mister X 4 anni ago
    Reply

    Magari se tale richiesta fosse rafforzata da una bella letterina del sindaco in quanto LA LEGA PRO E’ DIRITTO DI TUTTA LA CITTA’ cancellata dalla bizza di uno che ora ha la faccia tosta di chiederne l’ammissione con un altra squadra…

  15. franco 4 anni ago
    Reply

    leggo in questa testata giornalistica un nome e cognome improbabile il quale ha scambiato questa pagine per una sagra della banalità.un pò di silenzio a volte torrnerebbe utile

    • Grifo1912 4 anni ago
      Reply

      A me non ha risposto a suo tempo quando gli ho chiesto se era quella stessa persona.
      Quando io facevo il liceo scientifico c’era nell’altra sezione, la B, uno studente che si chiamava Attilio Regolo. Regolarmente cosi. Fra l’altro costui era molto molto bravo e so che si laureò ingegnere presso l’Universita di Pisa. Quindi confermo che un Attilio Regolo potrebbe esistere. Ovviamente non so se corrisponde alla stessa persona che usa qui questi due nomi. Solo lui puo dircelo. Comunque anche se fosse un nick sinceramente non ci vedrei qualche problema. Il suo vale il mio e quello,di tutti coloro cje usano un nick di fantasia.

      • attilio regolo 4 anni ago
        Reply

        Caro Franco, mi sei simpatico solo perché ti chiami come uno dei miei più cari amici e come il mio gatto preferito.
        Dai, porta pazienza per qualche digressione di troppo in questo forum di Grosseto Sport in tempo di sagre; d’altra parte i giornali on line come questo cui partecipiamo vivono anche e soprattutto della partecipazione della gente che scrive e che legge pubblicità compresa e in fin dei conti meglio leggere qualche banalità che niente come vorresti tu.
        E a proposito del mio improbabile nickname che incuriosisce tanto l’amico interlocutore Grifo1912: ma cosa importa chi o cosa si celi dietro un nickname di un blog-forum internautico?
        Importante è quello che si scrive e si legge anche fossero delle banalità incondivisibili.
        Cordiali saluti.

  16. sportivo 4 anni ago
    Reply

    credo che questa richiesta fatta per la piazza che per la lega pro in base alle norme vigenti è impossibile il ripescaggio di società appena costituitesi.però il calcio ci ha fatto vedere di peggio ma questo sarebbe troppo

  17. sala 4 anni ago
    Reply

    Troppo una seg….. dopo quello che ti hanno fatto Livorno ecc quindi credo che siamo in credito guarda la Fiorentina che andò dalla c2 in B direttamente quindi

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news