Eccellenza: le carte al prossimo campionato, le rivali per il titolo sono Cuoiopelli e San Miniato

L'arbitro accerchiato dai giocatori

Grosseto. Proviamo a fare le carte al prossimo campionato di Eccellenza, con la speranza che questo possa essere l’ultimo anno, ed il Grifone torni a volare nel campionato di Serie D.
Tra le compagini a cui i biancorossi dovranno sicuramente stare attenti c’è il San Miniato. La formazione pisana che già si era comportata bene nella passata stagione ha rafforzato l’organico con elementi come Bencini (Cuoiopelli), Pellegrini (Ponsacco) e La Rosa (Fortis Juventus).

Tra le favorite c’è senza dubbio la Cuoiopelli del ds Marcheschi, che seppur ha perduto qualche pezzo da novanta, ha saputo ricostruire un organico di livello.
Francesconi, esterno, con esperienze importanti in serie D ed Eccellenza, Leonadro Paolicchi e l’attaccante Luca Raffi. Sono questi che il tecnico Cipolli avrà a disposizione e che dovranno non far rimpiangere Pirone ed Andreotti.

Outsider. Tra le outsider si potrebbe inserire il nuovo Piombino che ha cambiato tantissimo e si è molto ringiovanito, ma attenzione al Ponte Buggianese che ha ingaggiato il difensore Rizzo, Lorenzo Benassi, Giacomo Guastapaglia, Andrea Riccio (Montemurlo), il portiere Tommi Kolaj, Matteo Panelli (Larcianese), Riccardo Citi (Viareggio) Marco Tolaini (Castelnuovo).

Il Grosseto pare comunque avere qualcosa in più delle altre con un attacco importante con Boccardi, Andreotti che potrà essere supportato dai vari Pirone, Camilli e dalle incursioni in caso di arrivo di Cretella.

 

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news