Connect with us

Terza Categoria

Casotto, in molti salutano. Iacobucci richiesto in Prima.

Sembra iniziata la “fuga” di giocatori dal Casottomarina. La società del presidente Tamantini, retrocessa in Terza categoria, pare stia subendo una emorragia, con i giocatori di maggiore esperienza che sembrano destinati ad altre società. Massimo Marconi sembra che possa appendere le scarpette al chiodo, o comunque difficilmente resterà alla corte del nuovo allenatore Silvestro. Con lui saluteranno sicuramente i difensori Campana e Ciarpi, così come il portiere Saletti. Mennella sembra orientato a cambiare aria, così come è difficile, ma non impossibile, che restino Del Sorbo, Landi e Laezza. Complicata la situazione per Lucas Novello. L’attaccante brasiliano, da sempre molto legato al Casottomarina, potrebbe avere delle proposte per il prossimo anno: Nuova Grosseto e Atlante calcio a 5 sono ipotesi probabili. Difficile trattenere invece il pezzo pregiato del mercato: Luca Iacobucci è infatti tentato dalla Prima categoria con Alberese e Castiglionese che si sono fatte sotto, ma dovranno vincere anche la resistenza del Casotto.

Il team di Silvestro punterò quindi sulla linea verde, con la promozione di qualche giovane dalla Juniores, assieme alla conferma di Galitsky.

Advertisement
11 Comments
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

11 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Basta che se ne vada il Tenerini perché Silvestro insieme al Tenerini è rovinato

ok Andrea abbiamo capito che non sopporti Tenerini, ma ora basta dai….ahahahah visto e preso!!! tana libero me!!!

la prossima settimana la società casotto marina ci sarà uno stavolgimento societario nuovi volti, nuove cariche, molti cartellini sono del casotto, si vedranno delle belle!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

L’anno prossimo i rimborsi saranno pagati con prosciutti e formaggi

bravo ora si comincia a ragionare ,sono finite le fave a locco!!!!!!!!!!!!!!!

Se lo dice te che so andrea non ci posso fare niente ma ricordati che la società è grande

Non solo prima squadra,non solo cariche societarie,ma scossone anche nel settore giovanile con numerose voci su Claudio Buso che lascia il casottoììììììììììììììì

Buso deve diventare patrimonio del onescu

nulla di personale ma non credi di esagerare un po?

dopo qualche anno di mare non andrà mica in montagna?

Buso non deve stare fermo perché è un uomo da mille significati!! Oltre a essere un allenatore, è anche maestro di vita. Claudio siamo tutti con te!

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

11
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x