Seconda categoria: i risultati della prima giornata

Nella foto il Castel del Piano esulta dopo un goal (foto di F.Linicchi, maremmapress.it)

A.PITIGLIANO-S.ANDREA 2-1

PITIGLIANO: Macchioni, Desideri, Reali, Vanetti, Fa. Biribicchi, Micci, Belani, Cini, Ciacci, Gamberoni, Formiconi. A disposizione: Fortunati, Pizzinelli, Fiorani, Nigro, Celata, Fr. Biribicchi. All. Larini.
SANT’ANDREA: Calcagno, Scotto, F. Zauli, Dionisi, Santi, Lupo, M. Cappelloni, Sordini, A. Cappelloni, Amoroso, Musarra. A disposizione: Ricci, E. Zauli, Bellumori, Galantini, Micca, Castriconi. All. Berni-Terramoccia.
ARBITRO: Demi di Piombino.
RETI: 10’ Formiconi, 15’ Gamberoni, 20’ st Musarra.
NOTE: al 35’ st Amoroso sbaglia un calcio di rigore ed espulso Desideri per fallo di mano

NUOVA RADICOFANI-MONTIANO 2-1

AMIATA-TORBIERA 2-1

AMIATA: Nannetti, Laviti, Sacchi, Ciarini, Santelli, Magini, Romani, Rappuoli (26’ st Florio), Savelli (48’ st Andrioni), Leporini, Sabatini (38’ st Scapigliati). Allenatore: Savelli

TORBIERA: Amadii, Terramuccia, Rossi, Folli (Cardarelli), Scarponi, Pellegrini, Francavilla, Pellegrini A,. Torcarelli, Lupinetti (Lucentini), Benanzi. Allenatore: Murri

ARBITRO: Dal Prà di Frenze RETI: 21’ e 45’ Magini; 8’ st Francavilla

NOTE – Ammoniti: Scarponi, Cardarelli, Santelli. Espulso Santelli per doppia ammonizione

SAURORISPESCIA-PORTO ERCOLE 3-2

SAURORISPESCIA: Ginanneschi, Ciarpi, Vichi, Capitani, Sorini, Betti, Ville, Garofalo, Ricci, Diaconu, Briaschi. A disposizione: Balbo, Mazzuoli, Breggia, Ciani, Tenerini, cagnacci, Andreini. All. Papa.

PORTO ERCOLE: Magarotto, Lorenzoni, Stagnaro, Fanciulli, Schiano, Costagliola, Sabatini M., Coli, Sabatini F., Salvini, Bartolini. A disp: Sabatini D., Troncarelli, Danti, Lombardo, Lubrano. All. Guidi.

Arbitro: Casini di Siena

Marcatori: 25′ e 20’st Briaschi, 10’st Sorini, 43’st (rig) e 45’st. Salvini

Note: espulso Sorini al 40’st.

MARSILIANA-CINIGIANO 0-0

MARSILIANA: Zambelli, Murri, Brugi, Carrucola, Rocconi, Faro, Domenichelli, Stella, Stringardi, Fanteria A disp.: Teti, Balocchi, Coli, Checcacci L., Nutarelli, Pirani, Giannini All. Anselmi

CINIGIANO: Pobega, Coppi, Bufi, Hidrizi, Fanfani, Oneto, Golisciani, Fabiani, Sclano, Parrini, Valentini A disp.: Marasa, Piccioni, Kaja, Valocchia, Pallani All. Fabiani

Arbitro: Eramo di Piombino

ORBETELLO-MONTORGIALI 0-1

Orbetello: Fontana, Masillo ( Lorenzo Maggiolini), Santi, Di Chiara, Giusti, Ferrigato, Scarano ( Simone Maggiolini), Somma, Mimiri ( Gori), Tagli, Porta. Allenatore Di Chiara. A disposizione Piro, Valeri, Calchetti, Lampredi.

Montorgiali: Falciani, Lanziano, Belardi, Nerozzi, Mena Oliva, Tonini, Ruggeri, Agliana, Vento ( Negri), Alessandrini ( Cimba), Avanzati ( Grasso). Allenatore Lenzi. A disposizione: Lenzi, Martellini, Angeli.

Arbitro signor Matteo Capuano di Grosseto

.Marcatori: 80′ Belardi per il Montorgiali.

I.S.FIORA-CASTELL’AZZARA 2-1

INTERCOMUNALE SANTA FIORA: Marchi, Demuru D., Demuru N., Ciavattini, Cozzolino, La Rosa, Tiberi, Cencini, Pedroni, Biagini (20’st Moscarini), Modesti. A disposizione: Severini, Martellini, Cortini, De Santis, Notari, Lorenzoni. All. Cencini.

CASTELL’AZZARA: Sarti, Giglioni, Scapigliati M., Vertecchi, Magini, Crociani, Vagnoli, Cocar, Coppi, Sistimini, Scapigliati D. A disposizione: Delli Campi, Borsetti, Cheli, Guidotti, Fortunati, Scapigliati L., Papalini. All. Paffetti. Arbitro: Bruttini di Siena

Marcatori: 23′ Coppi, 28′ Ciavattini, 35’st Moscarini. Note: espulso al 34’st Scapigliati D.

MAGLIANESE-NEANIA CASTEL DEL PIANO 2-4

MAGLIANESE: Cucca, Sgherri, De Felice, Barzellotti, Angori, Venturini L., Berardi, Brasini (20’t Ercoli), Incalcaterra (20′ Venturini A.), Steccati (30’st Bini), Pugliese. A disposizione: Cavallo, Corridori, Darini. All. Boni.

NEANIA CASTELDELPIANO: Magini, Amadu (40’st Serravalle), Goanta, Corsini N., Corsini M., Bisconti, Piacentini (8st Vacchiano), Innocenti, Rossi, Angeli (20’st Corsini L.), Guscelli. A disposizione: Badini, Giglioni, Fazzi. A.. Guscelli.

Arbitro: Giordano di Grosseto

Marcatori: 5′ e 9′ Berardi, 13′ Angeli, 3’st (rig) e 6’st (rig) Corsini M., 15’st Vacchiano

.GIRONE “F”

VADA – ETRUSCA VETULONIA 2-1

SALINE-MONTIERI 2-1

SALINE:Landi, Ciaccio (30’ st Crocetti), Muti, M. Brogi, Gabellieri, Burchianti, Iliazi, Oldoli, A. Brogi, Marchi (45’ st Fazio), Pagliauca (6’ st Bchir). A disposizione: Ragoni, Barbafiera, Cascardo, Milianti. All. Nasoni.

MONTIERI: Bruciani, Serusi (35’ st Giacomini), Malossi, Casaccia, De Maria, Vittozzi, Fabiani (35’ st Moreschi), Bottoni, Cinci, Ricchio, Berardi (28’ Scali). A disposizione: Maione, V. Pellecchia, G. Pellecchia, Venturi. All. Citi.

ARBITRO:Falleni di Livorno.

RETI: 32’ Vittozzi, 5’ st e 41’ st (rig.) Marchi.

5 Comments
  1. Amiatensis 5 anni ago
    Reply

    INTERCOMUNALE SANTA FIORA – CASTELL’AZZARA= 2-1

    Davanti ad una cornice di pubblico d’altri tempi, il Santa Fiora è riuscito ad aggiudicarsi il primo Derby Amiatino della stagione, non senza aver dovuto sudare, e parecchio, per avere ragione di un Castell’Azzara che, in fase difensiva, portava anche nove uomini dietro alla linea della palla, per poi affidarsi alle ficcanti ripartenze di Edoardino Coppi ( che c’ha messo lo zampino anche oggi…) e di un Sistimini che mi ha dato davvero l’impressione di essere finalmente rinato, ben supportati sugli esterni da D. Scapigliati e Vagnoli.
    Primo tempo senz’altro condizionato da un afa insolita per questi luoghi, che ha certamente penalizzato ambedue le squadre, ma di cui è sembrato fare le spese in maggior misura il Santa Fiora , il cui approccio alla gara è sembrato a tutti un po’ troppo soft , quando non carente dell’agonismo, della velocità e della determinazione che sono ingredienti imprescindibili in queste Categorie: a farla da padroni, nel primo tempo, sono stati, comunque, i ritmi spesso bassi o bassissimi e i frequenti errori di misura da ambedue le parti.
    Nella ripresa una migliore circolazione della palla da parte dei padroni di casa ha portato ad un maggior predominio territoriale, a due- tre occasioni davvero interessanti, oltre ad una splendida traversa colta su punizione col portiere ormai fuori causa e, a dieci minuti dalla fine, alla puntata risolutiva di Moscarini che spostava definitivamente l’ago della sfida dalla parte dei rosso verdi ( oggi in uno sgargiante completo viola).
    Ho visto due squadre che senz’altro sapranno dire la loro in questo Campionato: il Castell’Azzara mi è parso davvero un’ottima compagine, in questo momento già pimpante e piuttosto avanti atleticamente, mentre il Santa Fiora ha dalla sua un tasso tecnico indiscutibilmente di livello: quando avrà integrato a dovere tutti i nuovi arrivi( oggi ha iniziato con ben 8 giocatori nuovi, rispetto alle ultime del Campionato scorso!!), avrà recuperato il ritardo di preparazione di due- tre elementi e gli undici che sono scesi in campo oggi dall’inizio ( per la prima volta dall’inizio della preparazione) cominceranno a conoscersi per bene, credo che potrebbe diventare un pessimo cliente per chiunque: c’è da lavorare, e di questo, nel dopo partita, hanno preso atto un po’ tutti, ma la materia prima a disposizione è senz’altro di primo livello!
    ARBITRO: il Sig. DANIELE BRUTTINI di Siena, un giovanissimo (almeno dall’aspetto) che ha fischiato….tutto l’immaginabile e anche di più. Ha ignorato sistematicamente la norma del vantaggio ( forse gli era stato raccomandato di non lasciarsi sfuggire la gara di mano, trattandosi di un sentitissimo Derby), riuscendo nell’intento di tenere saldamente la partita in pugno, anche se non mi ricordo una ripartenza, un capovolgimento di fronte o un contropiede che non siano stati interrotti dall’ineffabile giovincello, anche quando poteva , almeno per lo spettacolo, tranquillamente lasciar proseguire.
    C’erano anche un paio di rigori ( uno per parte) ma ha fatto finta di niente: comunque, da parte sua, una prestazione da considerarsi sicuramente positiva.
    Buona settimana a tutti!

  2. commento 5 anni ago
    Reply

    primi 15 minuti solo maglianese 2 goal e 2 interventi prodigiosi di magini,neania completamente in bambola, dopo il secondo goal però la neania ha inziato a giocare e piano piano è salita d’intensità, su una palla recuperata da guscelli nasce il goal di angeli dove la neania accorcia le distanze,il secondo tempo riparte a favore della neania, il primo rigore netto,un difensore strattona la maglia vacchiano e matteo corsini sigla il pareggio, il secondo fallo probabilmente è avvenuto 10 cm fuori dall’area, ma siamo veramente al limite, il fallo è netto perche il difensore travolge guscelli,anche stavolta matteo corsini segna e manda la neania on vantaggio, da li alla fine monologo neania con la maglianese che va vicino al goal in 1 sola occasione con magini pronto ad evitare il goal, il 4^ goal è di vacchiano, poi ci sono state altre 4 occasioni enormi per la neania che non ha saputo sfruttare,partita meritata da una squadra che oggi è sembrata più forte tecnicamente e con una condizione fisica nettamente superiore.

  3. Guarda un po'... 5 anni ago
    Reply

    Sì, sì, vittoria meritata. Guarda caso, il presidente in Federazione e due rigori per ribaltare la partita. Si inizia a regalare le partite in favore del Castel del Piano…

  4. dal Monte 5 anni ago
    Reply

    Mi sembra che il presidente Ulivieri si fosse schierato contro questa Federazione! Io penserei a quelli di altre squadre (forse la tua) che sono in Federazione e la sostengono.

  5. ncasino 5 anni ago
    Reply

    fatti 4 presi 2 e il gioco è fatto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news