.
Connect with us

Ciclismo

Tutto pronto per i Campionati italiani di ciclismo cronometro individuale 2024 patrocinati dal Comune di Grosseto

Published

on

Tutto pronto per l’avvio dei Campionati italiani di ciclismo cronometro individuale 2024 patrocinati dal Comune: si terranno il 19 e 20 giugno. La manifestazione godrà di ampia copertura mediatica anche sui canali Rai.
L’evento, organizzato in collaborazione con la Federazione ciclistica italiana, rappresenta una tappa fondamentale del Campionato italiano di ciclismo professionistico 2024 e fa parte del progetto Toscana tricolore, il quale prevede che tutte le gare dei campionati italiani Fci si svolgano in Toscana. Il tracciato pianeggiante sarà di 35 km per gli uomini e 25 km per donne e Under 23 con partenza e arrivo in viale della Repubblica. In gara anche il campione Filippo Ganna, che dopo questa tappa grossetana si ritirerà per prepararsi ai Giochi olimpici estivi di Parigi.
“La nostra città – commenta il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna – ancora una volta è al centro della scena sportiva. Saranno diverse centinaia le persone coinvolte dai Campionati italiani cronometro individuale 2024, oltre ai numerosissimi appassionati. Questa manifestazione rappresenta un’opportunità straordinaria per promuovere il turismo sportivo e valorizzare la realtà territoriale di Grosseto. Il tutto in un’ottica non solo di livello nazionale, ma anche internazionale. L’Ambito Maremma Toscana Sud, con Grosseto come Comune capofila, è stato designato Comunità europea dello sport 2024, confermando proprio il suo impegno e la sua eccellenza nel campo sportivo”.
Soddisfatto il presidente del Consiglio, Fausto Turbanti: “Con grande orgoglio partecipo alla presentazione dei campionati italiani di ciclismo Toscana tricolore. Anche questa volta l’Amministrazione ha saputo cogliere un’occasione importante a cui tengo molto, io per primo l’ho fortemente voluta, perché rappresenta una grande opportunità di visibilità per il nostro territorio. E sarà un onore poter accogliere nella nostra città un campione del calibro di Filippo Ganna. Ringrazio la Regione, la Federazione e il Comitato regionale per la collaborazione e per la grande sensibilità dimostrati nell’organizzazione di questo grande evento”.
In linea anche l’assessore allo Sport, Fabrizio Rossi: “Siamo entusiasti di ospitare a Grosseto una manifestazione sportiva di alto calibro come i Campionati italiani cronometro individuale 2024. Questo evento non solo mette in luce il nostro impegno verso lo sport, ma rafforza anche il legame della nostra città con il ciclismo a livello nazionale. Sarà un’opportunità unica per vedere in azione alcuni dei migliori ciclisti italiani. Invitiamo tutta la cittadinanza a partecipare e a sostenere gli atleti lungo il percorso, creando un’atmosfera indimenticabile. Sono certo che sarà una grande festa dello sport e un momento di orgoglio per la nostra comunità”.
L’appuntamento di Grosseto è uno snodo prezioso per la Federazione ciclistica. “La Toscana – evidenzia Cordiano Dagnoni, presidente Federciclismo – è patria di ciclismo: quello eroico di campioni come Bartali, Magni e Nencini e quello moderno di Ballerini e Bettini. È anche la terra di Martini, padre nobile di tutte le nostre nazionali e che ha traghettato questo sport tra le due epoche fino ad un campione, toscano d’adozione, come Nibali. Il ciclismo è stato in grado di unificare sotto una stessa passione le tante anime di questa meravigliosa terra. Ci aspettiamo, anche a Grosseto, uno spettacolo unico e suggestivo”.
Dello stesso tenore le parole del presidente toscano della Federazione, Saverio Metti. “Il progetto toscana tricolore 2024 – sottolinea – va a coronare un lavoro di tutto il comitato regionale toscano di Federciclismo rivolto alla valorizzazione di molti fattori della nostra tradizione regionale. Ringrazio la Federazione nazionale per averci dato la possibilità di provare questo nuovo format che speriamo sia un inizio per altri in futuro”.
Infine il commento di Cinzia Simonelli, direttrice di corsa e socia dell’Unione ciclistica Larcianese: “Siamo orgogliosi di aver organizzato la manifestazione. La nostra società si è impegnata e ha collaborato con le istituzioni in maniera ottimale. È prevista un’ampia partecipazione: la nostra priorità sarà quella di riuscire a ottenere un buon risultato”.
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x